Mercoledì 13 Gennaio 2016 - 21:00

Unioni civili, Forza Italia voterà no al ddl Cirinnà

La decisione dopo la riunione dei gruppi parlamentari azzurri con Berlusconi

Il leader di Forza Italia Silvio Berlusconi

L'assemblea dei gruppi di Forza Italia, riunita a Montecitorio, ha deciso che voterà no al disegno di legge sulle Unioni civili. E' quanto emerso durante la riunione dei gruppi azzurri a Montecitorio dopo un lungo dibattito. Secondo quanto riferito da alcuni partecipanti dopo la relazione del presidente della commissione Giustizia del Senato, Francesco Nitto Palma, hanno preso la parola una decina tra senatori e deputati tutti contrari al provvedimento, tranne Stefania Prestigiacomo, favorevole al ddl se modificato. Il presidente Berlusconi, che aprendo il suo intervento ha sottolineato "sono qui questa sera per ascoltare più che parlare", alla fine ha ribadito che la posizione di Forza Italia è quella di essere "favorevoli alle unioni civili ma non al progetto di legge Cirinnà perché questo presenta troppe criticità".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Lorenzin: Con i Lea non vengono introdotti nuovi ticket

Lorenzin: Con i Lea non vengono introdotti nuovi ticket

La ministra al question time parla di "ricostruzioni strumentali"

Raggi: Quote rosa recinto per i panda che offende le donne

Raggi: Quote rosa recinto per i panda che offende le donne

Per la sindaca di roma non garantiscono "né la democrazia né la meritocrazia"

Campidoglio, Raggi: Nomi assessori arriveranno in settimana

Campidoglio, Raggi: Nomi assessori arriveranno in settimana

"Abbiamo una Ragioneria che funziona benissimo, la delega al bilancio al momento è mia"

M5S, Appendino: Io premier? No, faccio la sindaca

M5S, Appendino: Io premier? No, faccio la sindaca

"Elezione mia e di Raggi svolta per il Paese sulle pari opportunità"