Giovedì 12 Maggio 2016 - 16:45

Unioni civili, Concia: Ho detto a Boschi 'ti bacio', lei spiazzata

L'episodio durante i festeggiamenti per l'approvazione del ddl Cirinnà

Unioni civili, Concia: Ho detto a Boschi 'ti bacio', lei spiazzata

Anna Paola Concia, ex deputata Pd, attivista del movimento LGBT e omosessuale dichiarata, oggi a Un Giorno da Pecora, su Rai Radio2, ha spiegato un episodio che l'ha vista protagonista, insieme alla ministra delle Riforme Maria Elena Boschi, ieri, dopo l'approvazione del ddl Cirinnà sulle unioni civili. Durante i festeggiamenti ha detto alla Boschi 'ti do un bacio col rossetto'. "Io sono sfrontata e lei è molto timida, per quello è rimasta spiazzata", ha spiegato, "è una ragazza bellissima e intelligentissima". Concia è già sposata, in Germania, con la sua compagna Ricarda. Ora si sposerà anche in Italia? "L'ho chiesto ieri a Ricarda - ha spiegato a Radio2 la Concia -, ma mi ha detto di no, anzi mi ha detto che rivuole indietro dall'Italia i soldi del ricorso che avevamo fatto per vedere riconosciuto in Italia la nostra unione stipulata in Germania".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Festa della liberazione

Tav, scontro con Parigi. I francesi: "Uscirne vi costerebbe molto"

A Torino il coordinatore europeo del Corridoio mediterraneo. "Attenzione che l'investimento potrebbe finire da un'altra parte"

Luigi Di Maio presenta la squadra di Governo

Primi dubbi sul cv di Conte: non è negli archivi della Nyu

Il candidato premier ha dichiarato di aver frequentato dei corsi nell'ateneo americano. Ma lì non sanno chi sia

Vertice tra Di Maio e Salvini. Resiste ipotesi Savona al Mef, Giorgetti sottosegretario a Chigi

Fico e Casellati ricevuti da Mattarella al Colle. Poi il capo dello Stato dovrà decidere se dare l'incarico al candidato premier Conte

L'arrivo della delegazione M5S arriva in Quirinale per le consultazioni con il Presidente Mattarella.

Di Maio: "Momento storico, nasce la terza repubblica: il leader è il programma". E fa il nome di Conte

L'incontro con Mattarella. Esce raggiante: "E' nata la terza repubblica". Salvini: "Più lavoro, meno tasse. L'Italia al centro"