Martedì 23 Febbraio 2016 - 09:45

Unioni civili, Civati: Scelta sbagliata, Renzi vuole mantenere potere

"È il momento di pensarci. E dire ciao (addio) non ai diritti, ma a questo governo"

Pippo Civati

"Molti, Cirinnà compresa, avevano dichiarato nei giorni scorsi che non avrebbero votato una legge senza stepchild. Ora invece la voteranno. Cirinnà compresa. E voteranno la fiducia, che avevano spiegato - indispettiti - che non si sarebbe potuta mettere (che è falso come una legge che dà diritti a metà, anzi, meno della metà). Lo scrive sul suo blog l'ex deputato Pd Pippo Civati, in un post che nel titolo ricorda le parole dette da Matteo Renzi nell'assemblea dem di domenica: 'Mi bastano quattro lettere: ciao'.

 "La battuta del premier è azzeccata: bastano davvero poche lettere - aggiunge Civati - A volte ne bastano due: no. In altri casi, il ciao può significare che è meglio non essere partecipi per non dire complici di scelte sbagliate, tutte centrate sul mantenimento del potere, degli equilibri, di cose contrarie alle promesse elettorali e incoerenti fino al midollo". "A me dispiace ma è un film già visto, un serial - conclude - è successo più o meno una volta al mese in questa legislatura. E la risposta è sempre stata quella. Che qualcuno alla lunga se ne accorga? Che ci sia una possibilità per cambiare? È il momento di pensarci. E dire ciao (addio) non ai diritti, ma a questo governo".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Telecom Italia logo is seen at the headquarters in Milan

Tim, Governo esercita Golden Power e chiede di entrare in CdA

Un comitato tecnico all'interno del Governo ha svolto un'istruttoria sul caso, individuando elementi strategici per la sicurezza nazionale

Ministero del Lavoro. Incontro Governo Sindacati

Lavoro, Poletti annuncia: "Sgravi per giovani fino a 35 anni nel 2018"

Si tratterà di una decontribuzione fino al 50% per tre anni, al Sud sarà del 100%

Camera dei Deputati - Legge elettorale

Regionali Sicilia, Di Maio: "Osservatori internazionali contro voto di scambio"

Il candidato premier M5S in conferenza stampa con il candidato governatore Giancarlo Cancelleri

Pd, Veltroni: "Con Pisapia e Mdp si vince, serve umiltà e unità"

Pd, Veltroni: "Con Pisapia e Mdp si vince, serve umiltà e unità"

"Oggi siamo vicini alla possibilità di battere il centrodestra ma dobbiamo dialogare e includere"