Lunedì 03 Ottobre 2016 - 00:00

Ungheria, la consultazione sui migranti non raggiunge il quorum

L'affluenza sul 45%, la consultazione non è valida. Ma il 95% è contro le quote volute dall'Ue, il premier: Risultato eccezionale

Ungheria, il referendum voluto da Orban sui migranti non raggiunge il quorum

Secondo le previsioni, l'affluenza al referendum in Ungheria sulle quote Ue per la redistribuzione dei migranti sarà del 45%. Ad affermarlo è il deputato Gergely Gulyas, membro del partito Fidesz del premier Viktor Orban, promotore della consultazione per respingere le quote. Perché il referendum sia legalmente valido è necessario il raggiungimento del quorum del 50%. Sempre Gulyas ha previsto che il 95% di quanti hanno votato si sia espresso contro le quote. Una stima che trova conferma nei sondaggi condotti dal think tank Nezopont, per cui il 95% di quanti hanno votato al referendum sulle quote Ue per la redistribuzione dei migranti si è espresso contro di esse. "Quale che sia il risultato e l'affluenza alle urne, il referendum ungherese è un colpo all'Unione europea", il commento del ministro degli Esteri Paolo Gentiloni, "se l'Europa non si dimostra all'altezza di rispondere sui problemi dell'immigrazione, mette a rischio il proprio futuro. Se non dà risposte a questo problema non ce la fa. Lampedusa è un concentrato di questa questione". I risultati sono attesi mercoledì.

Quello al referendum è stato un risultato "straordinario", è il commento di Orban, secondo cui, anche se non è stato raggiunto il quorum, l'Unione europea non può ignorare che più del 98% di coloro che si sono recati alle urne ha scelto il 'no' alla redistribuzione dei migranti. "Abbiamo raggiunto un risultato eccezionale", il commento del premier ungherese.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

La Malesia dà l'ok a consegna corpo di Kim alla Corea del Nord

Kim Jong Nam, la Malesia dà l'ok a consegna corpo alla Nord Corea

Pyongyang ha dato l'autorizzazione affinché nove malesi trattenuti nel Paese possano rientrare a Kuala Lumpur

Vaticano contro Trump: Travel ban e politiche sul clima preoccupano

Vaticano contro Trump: Travel ban e politiche sul clima preoccupano

"Per fortuna anche negli Stati Uniti ci sono alcune voci che dissentono" ha detto il cardinale Turkson

Gli Usa avvertono l'Italia: Occhio ai legami Russia-M5S

Gli Usa avvertono l'Italia: Occhio ai legami Russia-M5S

Secondo il governo americano, Mosca sta cercando di indebolire l’intero Occidente creando contatti con le diverse forze anti-sistema

Brexit, May: L'Italia resta un partner, non lasciamo l'Europa

May dopo la Brexit: L'Italia resta un partner, non lasciamo l'Europa

"È nostro intento - assicura la premier-assicurarci che l'Europa rimanga forte e prospera e che sia in grado di proiettare i propri valori"