Venerdì 02 Settembre 2016 - 21:30

Under 21, Cerri salva azzurrini: Italia, pari d'oro con Serbia

A Vicenza è 1-1, per Di Biagio passo fondamentale verso qualificazione ad Europeo

Italia vs Serbia - Under 21

Un punto che vale oro. L'Italia Under 21 pareggia con la temibile Serbia e compie un passo probabilmente decisivo per la qualificazione agli Europei di categoria. L'1-1, soffertissimo, del 'Menti' permette agli azzurrini di restare in testa al girone a due gare dal termine, salendo a 20 punti. Contro Andorra, martedì, e la Lituania, ad ottobre, la squadra di Luigi Di Biagio potrà strappare il pass per Polonia 2017. Niente di proibitivo, sulla carta.

Primo tempo di sofferenza per gli azzurrini. I padroni di casa hanno subito un'occasione con Rosseti, poi è monologo Serbia. La nazionale di Savic evidenzia più brillantezza e si dimostra più brillante: al 21' a salvare Cragno sull'angolo di Maksimovic è il palo. Al 33', la squadra ospite sblocca meritatamente il risultato con Gajic che si invola sulla destra e insacca con un gran tiro.

Dopo l'intervallo l'Italia muta atteggiamento. Più determinati e meno timorosi gli azzurrini, che approfittano anche del calo dei serbi. In apertura pericolosissimo Romagnoli che ci prova due volte, Milinkovic-Savic respinge. Al 9' arriva il pari: il portiere serbo interviene in maniera scomposta su Rosseti, è rigore per la squadra di casa. Dal dischetto trasforma Cerri, migliore in campo per l'Italia.

Il pareggio risveglia gli avversari e per l'Italia c'è da soffrire. Anche se Di Francesco spreca una ghiottissima occasione a tu per tu con Milinkovic-Savic. A due minuti dalla fine, ospiti pericolosissimi con un colpo di testa di Lazic con palla salvata sulla linea da Cerri. Il fortino azzurro regge fino alla fine, al triplice fischio è 1-1 e Di Biagio può tirare un grosso sospiro di sollievo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FIGC, Consiglio federale a Roma

Figc, un ticket con Gravina? Tommasi non lo esclude

Grandi manovre verso il voto del 29. Tutti cercano di evitare elezioni con tre candidati. Nicchi (arbitri): "In quel caso, non voteremmo"

Serie A - Inter Milan vs Lazio

Il Var funziona: "Mille interventi e solo l'1% di errori in 210 gare"

Presentata da Nicchi e Rizzoli un'analisti approfondita: solo in 7 casi errore decisivo. E il tempo di consultazione è sceso a 29 secondi

Supervacanze di Natale red carpet anteprima

Figc, si candida Lotito: "Ho 11 voti". Ma la serie A è spaccata

Restano in campo Damiano Tommasi (calciatori), Gravina (Lega Pro) e Sibilia (LND). Il 29 il voto

POR, UEFA CL, Benfica Lissabon vs FC Basel

Calciomercato: arriva Lisandro Lopez e l'Inter punta Rafinha. Il Napoli vuole Verdi

Fatta per l'argentino del Benfica in nerazzurro. La Lazio blinda De Vrij. Due tedeschi per il Milan. Il Chelsea vorrebbe Sarri dopo Conte