Mercoledì 21 Settembre 2016 - 08:45

Un altro afroamericano ucciso dalla polizia, scontri a Charlotte

Almeno dodici agenti sono rimasti feriti

Un altro afroamericano ucciso dalla polizia, scontri a Charlotte

Almeno dodici agenti sono rimasti feriti nel corso di scontri che si sono verificati a Charlotte, in North Carolina nel tentativo di disperdere una protesta nata in seguito alla morte di un uomo di colore ucciso dalla polizia. Il dipartimento di polizia di Charlotte-Mecklenburg ha riportato su Twitter che 'agitatori' hanno distrutto auto di pattuglia presenti durante la manifestazione e 12 agenti sono stati feriti, uno dei quali con una pietra al volto. Una grande folla di manifestanti si è riunita ieri sera al The Village, nei pressi dell'Università del North Carolina, subito dopo la notizia della morte per mano della polizia di un uomo afroamericano di 43 anni di nome Keith Lamont che si era introdotto in un condominio. La tensione torna alta dopo i casi dei mesi scorsi. La polizia dice di aver sparato perchè l'uomo rappresentava una grave minaccia. Al grido 'Black Lives matter' e 'Mani in alto, non sparate' i manifestanti sono stati circondati dalla polizia in tenuta antisommossa e hanno iniziato a lanciare bottiglie di vetro e spazzatura. Gli agenti hanno risposto con gas lacrimogeni.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Australia, il ciclone Debbie tocca terra: 38mila al buio

Australia, il ciclone Debbie tocca terra: 38mila al buio

Migliaia le persone evacuate in vista dell'arrivo della tormenta

Trump: Storia di legami con Russia è una bufala. E accusa i Clinton

Trump: Storia di legami con Russia è una bufala. E accusa i Clinton

"Perché la commissione intelligence non guarda all'accordo di Bill e Hillary" con Mosca?, si chiede il tycoon

Emmanuel Macron

Francia, sondaggio: Macron batte Le Pen al 2° turno con 62% voti

Al primo turno vincerebbe invece la leader del Front national con il 25%

U.S. President Donald Trump speaks during a bill signing event in the Roosevelt room of the White House in Washington

Al via piano di Trump per ribaltare politiche ambientali di Obama

Il presidente firmerà oggi un ordine esecutivo per azzerare le misure di contrasto ai cambiamenti climatici