Martedì 28 Febbraio 2017 - 14:45

Ultherapy, i consigli del dr. Manola sul lifting senza bisturi

Il chirurgo spiega il funzionamento del nuovo trattamento rigenerativo

Ultherapy, i consigli del dr. Manola sul lifting senza bisturi

Al giorno d’oggi per ringiovanire non è più necessario sottoporsi ad interventi chirurgici invasivi. Esistono trattamenti rigenerativi in grado di intervenire in modo efficace sull’invecchiamento, consentendo al paziente di tornare immediatamente alle proprie attività quotidiane.

Il più rivoluzionario metodo di bellezza attualmente in circolazione - spiega il dottor Manola - si chiama Ultherapy, il lifting senza bisturi. Per il trattamento vengono usati gli ultrasuoni che stimolano la naturale produzione di fibre di collagene il cui compito sarà quello di donare nuovamente elasticità e compattezza alla pelle.

Ultherapy è un sistema che agisce su tre diversi livelli, arrivando a trattare lo strato muscolare superficiale, raggiunto in precedenza solo con il lifting chirurgico. Il trattamento è consigliabile a qualsiasi soggetto, a prescindere dall’età e dal fototipo del paziente. Prima di eseguire il trattamento, il dottor Manola esaminerà approfonditamente lo stato d’invecchiamento della cute attraverso un dettagliato esame e pianificherà, assieme al paziente, il protocollo più adatto che dovrà tenere conto della situazione di partenza della cute e dei risultati che il paziente stesso intende raggiungere attraverso la terapia.

A questo punto sarà possibile individuare la profondità e l’intensità del trattamento a ultrasuoni da applicare. Il protocollo prevede una sola seduta di trattamento della durata variabile tra trenta e novanta minuti, durante la quale il medico esaminerà con una sonda ecografica le zone cutanee e le tratterà con gli ultrasuoni in maniera precisa e mirata. La sonda utilizzata è un vero e proprio apparecchio ecografico: il macchinario e composto da un manipolo e uno schermo, che consentono allo specialista di visualizzare in tempo reale i livelli di tessuto che sta trattando e, ancor prima, di determinare con precisione dove direzionare gli ultrasuoni.

Gli effetti - dichiara l'esperto - sono visibili già subito dopo la seduta, ma per godere a pieno dei risultati bisogna attendere che passino 2 mesi, quando inizierà a essere prodotto il nuovo collagene (circa il 42% in più rispetto alla fase precedente al trattamento). La durata degli effetti ringiovanenti di Ultherapy è di due anni, ma il trattamento può essere ripetuto nel tempo.

Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Neonato morto ospedale Policlinico Casilino

Una manovra per la vita: in 50 piazze si impara a salvare i bimbi dal soffocamento

Appuntamento domenica 15 ottobre con la decima edizione dell'iniziativa della Società di medicina d'emergenza e urgenza pediatrica 

Lancio di palloncini e Duomo illuminato di rosa per la ricerca contro il cancro

Tumori al seno, si guarisce nell'87% dei casi, ma le italiane non lo sanno

Presentato un sondaggio dell'Aiom: il 48% ritiene ancora che non sia guaribile e il 35% che non si prevenibile. Quasi 800 donne sono sopravvissute

Congresso Pediatri d'urgenza. I bambini nelle calamità naturali

A Foligno dal 5 al 7 ottobre l'assemblea congressuale della Simeup. Il presidente Riccardo Lubrano:"Come preparare la popolazione a salvare i più piccoli"

L'allarme dell'Istituto superiore di sanità: "A Roma peggiorati tutti gli indicatori"

L'allarme dell'Istituto superiore di sanità: "A Roma peggiorati tutti gli indicatori"

La ministra Lorenzin: "La città ha avuto un grande declino, è piena di droga"