Giovedì 05 Gennaio 2017 - 22:00

Ultimatum della Cina ai club di calcio: Tetto a ingaggi e acquisti

Governo pronto a intervenire dopo i contratti da capogiro di Oscar e Tevez

Uimatum della Cina ai club di calcio: Tetto a ingaggi e acquisti

Il governo cinese potrebbe porre un freno alle spese folli dei club di calcio, accusati di "bruciare denaro" nell'acquistare giocatori stranieri tralasciando lo sviluppi dei talenti locali. La China's General Administration of Sport, agenzia governativa responsabile dello sport nel paese, potrebbe "impostare un tetto alle spese per l'acquisto dei giocatori" e "vietare gli investimenti irragionevoli". Di recente sono sbarcati in Cina Oscar dal Chelsea, pagato 60 milioni di euro dallo Shanghai SIPG, e Carlos Tevez, per il quale lo Shanghai Shenhua ha investito complessivamente 84 milioni di euro tra cartellino e ingaggio. Un portavoce dell'agenzia governativa cinese ha descritto gli eccessi dei club come "un grave fenomeno".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Jose Mourinho File Photo

Man United, guerra aperta tra Pogba e Mourinho

Lo sfogo del centrocampista: "Ci sono cose che non posso dire altrimenti sarò multato". 'Special One' infuriato

FBL-WC-2018-OPENING-CEREMONY

Ronaldo ricoverato a Ibiza: in ospedale per una polmonite

Le condizioni dell'ex attaccante di Milan e Inter sarebbero già in netto miglioramento

FBL-WC-2018-MATCH64-FRA-CRO

Calciomercato, sfuma Modric: Inter torna su Rafinha. Milan cede Silva e Locatelli

Ausilio fino all'ultimo proverà a chiudere l'operazione, ma valuta già un piano B. In casa Juve Pjanic sempre più vicino al rinnovo

Manchester United v Arsenal - Premier League

Pogba vuole lasciare lo United: il Barça spera ancora

Continuano i contatti con Raiola, possibile 'alleato' in questa operazione