Venerdì 11 Marzo 2016 - 18:30

Uefa apre procedura disciplinare contro Lazio per cori razzisti

La decisione dopo i cori razzisti contro lo Sparta Praga, il verdetto martedì 22 marzo

Uefa apre procedura disciplinare contro Lazio per cori razzzisti

L'Uefa ha aperto un procedimento disciplinare nei confronti della Lazio dopo la partita di ieri in Europa League contro lo Sparta Praga. La società biancoceleste è stata deferita per "comportamenti razzisti, cori e striscioni illeciti". La commissione di disciplina prenderà una decisione in merito martedì 22 marzo. Nel corso della partita il direttore di gara ha sospeso la partita per circa un minuto a causa di alcuni ululati razzisti provenienti dal settore dei tifosi biancocelesti rivolti a Costa, giocatore di colore dello Sparta.

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Lazio - Napoli

Lazio, Lotito: "Milinkovic vale più di Pogba, per ora nessuna offerta"

Il presidente del club fa il punto sul futuro del centrocampista serbo

Ciro Immobile con la moglie a passeggio a MIlano

Immobile, l'allenamento in vacanza è con la moglie. E i fan: "Ecco da chi hai imparato!" Video

Jessica Immobile incanta con i palleggi in costume sulla spiaggia delle Maldive

Real Madrid v Liverpool - UEFA Champions League - La Finale

Calcio, Ronaldo verso l'addio: "E' stato bello giocare nel Real"

Ma nessuno è in grado di dire dove potrebbe andare. Il presidente Perez: "Si parla sempre di lui, poi non succede nulla"

FBL-EUR-C1-LIVERPOOL-REAL MADRID

Champions League, Real Madrid ancora campione: Bale travolge il Liverpool

I Blancos conquistano la terza Coppa consecutiva: gol di Benzema e doppietta di Bale. salah esce in lacrime per un infortunio provocato da Ramos. I Reds ci provano con Manè ma le papere del portiere Karius incoronano la squadra di Zidane