Lunedì 13 Marzo 2017 - 10:30

Ue, Visco: Con euroscetticismo si rischia spirale perversa

"Potrebbe ondizionare la coesione e il percorso di integrazione dell'Unione"

Ue, Visco: Con euroscetticismo si rischia spirale perversa

"Il 2017 è un anno di appuntamenti elettorali europei che inizieranno tra pochi giorni in Olanda" e che potrebbero vedere l'avanzare di "un euroscetticismo che rischia di condizionare la coesione e il percorso di integrazione dell'Unione". Lo ha detto il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, intervenendo alla decima conferenza organizzata dalla banca centrale e la Farnesina. Maggiore integrazione, per Visco, é tanto più necessaria per la "incompletezza manifesta dell'Unione, e in particolare dell'Unione economica e monetaria, incompletezza che genera di per sè instabilità, in una spirale perversa" che può portare ad ulteriore euroscetticismo e instabilità.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ferrero compra dolci Usa di Nestlé, affare da 2,4 mld euro

Con l'acquisizione, Ferrero diventa la terza più grande azienda dolciaria negli Stati Uniti

Ryanair baggage rules

Ryanair, cambiano le regole: trolley in stiva, altrimenti si paga

La low cost irlandese modifica le condizioni del bagaglio a mano. Quello grande resta gratuito ma non si può portare in cabina, a meno che non si acquisti l'imbarco prioritario

Roma, convegno 'Le reti di imprese: profili di diritto nazionale ed europeo'

Oggi alle 9.30 in Sala Vanvitelli, presso l'Avvocatura generale dello Stato

Lo scalo Ryanair dell'aeroporto di Orio al Serio

Ryanair, sciopero il 10 febbraio. Sindacati: "Serve confronto serio"

Sul tavolo il contratto collettivo di lavoro e le tutele sociali di tutto il personale