Lunedì 13 Marzo 2017 - 10:30

Ue, Visco: Con euroscetticismo si rischia spirale perversa

"Potrebbe ondizionare la coesione e il percorso di integrazione dell'Unione"

Ue, Visco: Con euroscetticismo si rischia spirale perversa

"Il 2017 è un anno di appuntamenti elettorali europei che inizieranno tra pochi giorni in Olanda" e che potrebbero vedere l'avanzare di "un euroscetticismo che rischia di condizionare la coesione e il percorso di integrazione dell'Unione". Lo ha detto il governatore di Bankitalia, Ignazio Visco, intervenendo alla decima conferenza organizzata dalla banca centrale e la Farnesina. Maggiore integrazione, per Visco, é tanto più necessaria per la "incompletezza manifesta dell'Unione, e in particolare dell'Unione economica e monetaria, incompletezza che genera di per sè instabilità, in una spirale perversa" che può portare ad ulteriore euroscetticismo e instabilità.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Senato. Commissione Finanze e Tesoro, audizione del Ministro Tria

Tria: "Reddito cittadinanza sarà trasformazione di altri strumenti di welfare"

Il ministro dell'Economia prudente sui tempi di attuazione delle riforme del contratto di governo

FILES-GERMANY-AUTOMOBILE-OPEL

Dieselgate, si indaga su Opel in Germania

Non si spegne il caso dei motori truccati per falsare i dati sulle emissioni dei diesel, che ha coinvolto Volkswagen

Melfi, gli stabilimenti FCA

Fca, sindacati: "Sciopero su Ronaldo non ha nulla a che fare con lavoro"

I sindacati Fim, Uilm, Fismic e Ugl, in merito allo sciopero indetto dall'Usb per protestare contro l'acquisto del calciatore da parte della Juventus

Editoria, Montan nuovo amministratore delegato e direttore Athesis

Succede all'Ing. Alessandro Zelger alla guida del Gruppo da 25 anni