Venerdì 05 Febbraio 2016 - 11:45

Ue, Renzi sente Hollande: Impegno su crescita e occupazione

I due leader hanno condiviso la necessità di un rilancio di un  forte impegno europeista

Renzi e Hollande

 Il presidente del Consiglio Matteo Renzi ha avuto questa mattina una conversazione telefonica con il presidente francese  François  Hollande. Il colloquio, spiegano fonti di palazzo Chigi, si inserisce nel quadro dei contatti con i principali leader europei e alla vigilia dell'incontro di questa sera a l'Aja con il Primo Ministro olandese e Presidente di turno Mark Rutte. Al centro della telefonata uno scambio di idee sulle principali questioni dell'agenda europea, a partire dai temi economici, dalle prospettive del negoziato con la Gran Bretagna, dalla situazione migratoria e dalla lotta al terrorismo. I due leader hanno condiviso la necessità di un rilancio di un  forte impegno europeista e di una politica economica centrata sulla crescita e la creazione di occupazione.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Casaleggio: Dobbiamo restare uniti e realizzare sogno di mio padre

Casaleggio: Dobbiamo restare uniti e realizzare sogno di mio padre

E sottolinea: "Non sono qua per sostituirlo, sono qua per ricordarlo"

Beppe Grillo sul palco della festa nazionale del Movimeto 5 Stelle a Palermo

M5S, Grillo: Nessun passo di lato, io capo politico a tempo pieno fino a elezioni

Grande manifestazione del Movimento a Palermo. Davide Casaleggio: "Restiamo uniti e realizziamo sogno di mio padre"

Italicum, Di Maio a Renzi: Non perdere tempo a cambiarlo, problema sei tu

Italicum, Di Maio a Renzi: Non perdere tempo a cambiarlo, problema sei tu

E sulle Olimpiadi afferma: "Con il 'no' abbiamo salvato dal dissesto il Comune di Roma"

Terremoto, messa per vittime. Renzi: Non aspettiamo altro sisma

Terremoto, messa per vittime. Renzi: Non aspettiamo altro sisma

Il premier assicura: "Amatrice la ricostruiremo più bella, la ricostruiremo lì"