Mercoledì 10 Febbraio 2016 - 20:15

Padoan: Necessario un ministro delle finanze per Eurozona

Per accelerare integrazione di banche e sistema finanziario

Pier Carlo Padoan

L'Eurozona ha bisogno di un suo ministro delle Finanze, accelerando l'integrazione di banche e sistema finanziario dei singoli Paesi al fine di "gestire le crisi economiche, finanziarie e migratorie". Lo ha detto il ministro dell'Economia Pier Carlo Padoan, in un'intervista eclusiva al sito Politico.eu. "Sono davvero a favore per andare verso la creazione di una figura istituzionale - spiega Padoan al giornalista Francesco Guerrera - la vera questione non è se ci piaccia o meno, ma cosa gli chiederemo di fare".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Def, Padoan: Punti di vista diversi con Ue, ma regole rispettate

Def, Padoan: Punti di vista diversi con Ue, ma regole rispettate

"Con la Commissione partiamo da punti diversi in grande trasparenza"

Def, deficit/Pil in calo al 2% nel 2017: lotta agli sprechi

Def, il deficit/Pil in calo al 2% nel 2017: lotta agli sprechi

Prosegue il "percorso di consolidamento delle finanze pubbliche"

Draghi avverte: Decisori politici colgano occasione per fare riforme

Draghi avverte: Decisori politici colgano occasione per fare riforme

"Dobbiamo creare opportunità investimento per i risparmi"

Roma, incontro tra Governo e sindacati sulle pensioni e sul lavoro

Pensioni, accordo governo-sindacati. Poletti: 6 miliardi in 3 anni

Siglato il verbale dopo un incontro tra i sindacati e il ministero del Lavoro