Lunedì 04 Dicembre 2017 - 18:15

Ue bacchetta l'Italia: il debito non sarà conforme nel 2018

Nella stessa situazione anche Belgio e Francia

Eurogroup President Dijsselbloem rings the bell as he chairs a Eurozone finance ministers meeting in Brussels

Nel 2018 Italia, Belgio e Francia "non saranno probabilmente conformi con la regola del debito". Lo afferma l'Eurogruppo nel comunicato finale della prima parte dell'incontro, in cui sono state esaminate le leggi di bilancio dai ministri delle Finanze dell'eurozona. L'Eurogruppo "invita" tutti gli Stati membri a rischio di non rispettare le regole del Patto di stabilità e crescita su deficit o debito - ci sono anche Portogallo, Slovenia e Austria per il disavanzo - "a considerare, in modo tempestivo, le misure aggiuntive necessarie per affrontare i rischi identificati dalla Commissione e assicurare che il loro bilancio 2018 sia conforme alle regole".

"È tempo di creare quello spazio fiscale che ci serve per il futuro in molti ancora dei Paesi membri", ha spiegato il presidente uscente dell'Eurogruppo, Jeroen Dijsselbloem

Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Genova, da Baroni (M5S) tweet contro grandi opere, poi lo rimuove. Web insorge: "Sciacallo"

Bufera sul deputato pentastellato. Pd: "Usa la sciagura per fare propaganda"

Vertice tra i 'big' del governo: "Impegno su debito". Scende lo spread

Telefonata tra Conte, Di Maio, Salvini e Tria. Il differenziale Btp-Bund in calo dopo aver toccato quota 278 punti base

Marco Minniti alla festa de L'Unità di Torino

Tav, Esposito: "Perino vs M5S? Pd stani grillini con una mozione"

L'ex senatore dem esorta il suo partito a mettere Toninelli "nella condizione di dover votare un documento al di là della propaganda"

M5s, festa del governo del cambiamento

Allarme suicidi tra i militari, Trenta: "Più caserme al Sud e sostegno psicologico"

La titolare della Difesa: "Occorre lavorare duramente per stare più vicino ai nostri militari e alle loro famiglie"