Lunedì 13 Febbraio 2017 - 14:15

Mosca: Bombe a grappolo di Kiev contro civili, abbiamo le prove

Il Comitato di istruzione: "Queste sono armi di distruzione di massa"

Ucraina, Mosca: Bombe a grappolo di Kiev contro civili, abbiamo le prove

La Russia ha annunciato di avere "prove inconfutabili" che l'esercito ucraino ha lanciato missili balistici 'Tochka-U' caricati con "bombe a grappolo e incendiarie" contro la popolazione civile dell'est del Paese. "Il Comitato di istruzione ha le prove dell'uso da parte dei militari ucraini di armi di distruzione di massa, missili tattici Tochka-U, contro nuclei di residenti della regione di Luhansk", comprese le città di Luhansk e Róvenki e i comuni di Novosvétlovka, Yubuléynoye e Ternóvoye, ha spiegato la portavoce del Comitato, Svetlana Petrenko.

"Un proiettile incendiario esplodendo produce fino a 14.500 frammenti che raggiungono una superficie di 2-3 ettari. Un missile caricato con una bomba a grappolo può causare danni in una superficie di sette ettari", ha spiegato Petrenko, ribadendo che queste armi "possono essere considerate distruzione di massa, non lasciando possibilità di sopravvivenza".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, i 12 membri della cellula: morti, arrestati, in fuga

La capacità di nuocere della cellula è stata "neutralizzata"

Barcellona: morto Julian, australiano di 7 anni dato per disperso

I media spagnoli avevano confermato che il bimbo era stato trasportato in ospedale ed era solo ferito

Papa Francesco all'Angelus domenicale

Terrorismo, Papa: Dio liberi mondo da violenza disumana

Papa Francesco torna a far sentire la sua voce contro gli attacchi terroristici degli ultimi giorni

Attentato Barcellona, cordoglio sulla Rambla: misure di sicurezza rafforzate

Barcellona, messa per le vittime della strage alla Sagrada Familia

Messa concelebrata dall'arcivescovo e dal cardinale di Barcellona. Ritrovata la moto del killer della Rambla