Sabato 12 Agosto 2017 - 15:15

Ubriaco e al cellulare tampona e uccide giovane: arrestato VIDEO

La patente gli era già stata ritirata per guida in stato di ebbrezza. La pm ha chiesto la custodia cautelare in carcere

Ubriaco e al cellulare tampona e uccide giovane: arrestato

Ieri, un 31enne è morto a Milano, in via Virgilio Ferrari, travolto da un furgoncino nero mentre era alla guida di una Mini d'epoca. L'incidente è avvenuto verso le 8.45 in quartiere Vigentino. La vittima è morta sul colpo. L'investitore, di 34 anni, è stato portato in ospedale Policlinico con segnalazione di codice verde. L'uomo è stato poi arrestato dalla polizia locale per omicidio stradale aggravato e portato a San Vittore. 

Si è infatti scoperto, racconta il Corriere della Sera, che aveva un tasso alcolemico superiore a 1,5 e ha ammesso di aver bevuto. Non solo guidava in stato di ebbrezza - scrive il quotidiano - ma si era distratto per guardare il cellulare. In più la patente era già stata ritirata per guida in stato di ebbrezza e gli era stata restituita da poco tempo. Il pm di Milano Sara Arduini ha chiesto la convalida dell’arresto e la custodia cautelare in carcere. 

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Michelangelo's fully restored and cleaned statue of David is shown-off at the Uffizi Gallery in Florence.

Il David non potrà essere usato per fini commerciali: la sentenza del tribunale di Firenze

Il divieto sarà valido su tutto il territorio italiano ed europeo

Usura e scommesse, blitz a Castellammare di Stabia

"Io, vittima dell'usura: volevano rapire mio figlio"

Parla un imprenditore "strozzato": "Ero come un drogato, un morto vivo". "Attraverso gli usurai la 'ndrangheta è entrata nei negozi di Roma"

Black Friday 2017

Black Friday, corsa agli acquisti per il 54% degli italiani

È l'analisi Coldiretti/Ixè. Tra gli acquisti più gettonati, tecnologia, abbigliamento, prodotti di bellezza ed enogastronomia

Milano, Sgomberata area dismessa e occupata abusivamente

Sestri Levante, un uomo assassinato a pochi metri dalla stazione

E' stato trovato questa mattina: faceva l'imbianchino. Una fascetta da elettricista intorno al collo. Mistero su cosa sia accaduto