Lunedì 25 Luglio 2016 - 15:15

Turkish Airlines caccia 211 dipendenti per il golpe fallito

Allontanati dalla compagnia per presunti legami con i golpisti

Turkish Airlines caccia 211 dipendenti per il golpe fallito

La compagnia di bandiera turca Turkish Airlines ha cacciato 211 dipendenti per presunti legami con il movimento religioso di Fethullah Gulen, accusato da Ankara del fallito golpe del 15 luglio. In una nota, la compagnia riferisce che i contratti dei dipendenti sono stati rescissi per necessità operative, inefficienza, scarso rendimento, oltre a fornire sostegno al movimento di Gulen.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

VENEZUELA-ELECTION-PREPARATIONS

Venezuela stremato al voto per le presidenziali: Maduro verso la rielezione

Urne aperte fino alle 18 (mezzanotte in Italia). Schierati circa 300mila militari e poliziotti

Germania, festival neonazista per celebrare il compleanno di Hitler

Germania, due morti in una sparatoria a Saarbrücken

Non si tratterebbe di attentato, ma di un crimine in ambiente familiare