Martedì 04 Ottobre 2016 - 13:00

Turista australiana violentata a Roma: ricercato aggressore

L'uomo, un cittadino dell'Est europeo, è stato identificato dagli inquirenti

Turista australiana violentata a Roma: polizia sulle tracce dell'aggressore

La squadra mobile di Roma è sulle tracce dell'uomo che domenica notte ha aggredito e stuprato una turista, di origini australiane, in zona Colosseo. L'uomo, un cittadino dell'Est europeo, è stato identificato dagli inquirenti che lo stanno cercando.

Stando a quanto riferito dalla vittima, di 49 anni,  l'uomo l'avrebbe avvicinata in un locale, vicino alla stazione Termini. La donna avrebbe lasciato il locale con lui ma, poco dopo, l'uomo l'ha aggredita, picchiata e violentata. Dalla sua frammentaria testimonianza la donna, ricoverata sotto choc al San Giovanni, ricorda di aver preso un pugno al volto. Sul suo corpo ci sono lividi, contusioni e i segni della violenza sessuale subita.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Emergenza idrica lago di Bracciano

La sete di Roma: scontro Acea-Regione. Verso il razionamento

Zingaretti: aumentare i prelievi dagli altri acquedotti, facendo riposare Bracciano. Acea: "Diteci come". Scontro nell'M5S tra le sindache di Anguillara e Roma

Roma, emergenza acqua: il Comune valuta la chiusura dei nasoni

Roma, scontro Acea-Regione. Acqua razionata dal 28

Acea contesta la decisione di Zingaretti di vietare la captazione dal lago di Bracciano. La sindaca: "Mettetevi d'accordo

Conferenza per la presentazione di "La Ricerca della Legalità'"

Pignatone: "Nel processo anche sconfitte. Ma la mafia a Roma c'è"

Il procuratore capo intervistato da Repubblica, esamina i dati della sentenza. "A giugno sequestrati beni per 520 milioni"

Roma, stop ai prelievi dal lago di Bracciano: Acea raziona l'acqua

Il no del governatore Zingaretti impone una 'rigida turnazione' a 1 milione e mezzo di romani