Martedì 04 Ottobre 2016 - 13:00

Turista australiana violentata a Roma: ricercato aggressore

L'uomo, un cittadino dell'Est europeo, è stato identificato dagli inquirenti

Turista australiana violentata a Roma: polizia sulle tracce dell'aggressore

La squadra mobile di Roma è sulle tracce dell'uomo che domenica notte ha aggredito e stuprato una turista, di origini australiane, in zona Colosseo. L'uomo, un cittadino dell'Est europeo, è stato identificato dagli inquirenti che lo stanno cercando.

Stando a quanto riferito dalla vittima, di 49 anni,  l'uomo l'avrebbe avvicinata in un locale, vicino alla stazione Termini. La donna avrebbe lasciato il locale con lui ma, poco dopo, l'uomo l'ha aggredita, picchiata e violentata. Dalla sua frammentaria testimonianza la donna, ricoverata sotto choc al San Giovanni, ricorda di aver preso un pugno al volto. Sul suo corpo ci sono lividi, contusioni e i segni della violenza sessuale subita.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Scritte vandaliche sul Colosseo

Roma, scritta 'Morte' su colonne del Colosseo: indaga la polizia

Franceschini: "Autentico sfregio, tempi rapidi per l'inasprimento delle pene"

Roma, truccavano manutenzione bus: un arresto, 50 indagati

Roma, truccavano manutenzione bus: un arresto, 50 indagati

Arrestato il titolare di una società affidataria dell'appalto

Aggredirono ex deputato Fi Osvaldo Napoli: esponenti dei Forconi verso processo

Aggredirono Osvaldo Napoli: Forconi verso processo

In 5 aggredirono Napoli e ne inscenarono l'arresto

Roma, tenta di uccidere la figlia di 3 anni mettendole psicofarmaci nel biberon

Tenta di uccidere figlia di 3 anni con psicofarmaci nel biberon

I fatti si sono verificati all'ospedale Bambino Gesù dove la piccola si trovava per problemi fisici. La donna 29enne è stata arrestata