Lunedì 20 Marzo 2017 - 17:45

Turchia: Usiamo parola nazismo perché preoccupati per amici europei

Oggi Merkel ha chiesto ad Ankara di non paragonare la cancellazione di comizi alle tattiche naziste

Turchia: Usiamo paragone nazismo perché preoccupati per amici europei

La Turchia usa la metafora del nazismo perché è preoccupata per il futuro dei suoi amici europei e spera che ricorderanno la loro storia di sangue non cadendo di nuovo in quella trappola. Lo ha dichiarato in conferenza stampa il vice premier turco, Numan Kurtulmus, dove ha aggiunto che i Paesi europei devono agire contro il razzismo. La tensione tra la Germania e la Turchia è alta, e oggi la cancelliera tedesca Angela Merkel ha di nuovo chiesto che Ankara smetta di paragonare la cancellazione di comizi di ministri turchi alle tattiche naziste.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Spagna, un anno fa attacco a Barcellona: la città ricorda le vittime

Barcellona commemora attacco Rambla divisa su questione Catalogna

In un doppio attentato tra il centro città e Cambris persero la vita 16 persone, tra cui due italiani

India, allagamenti per forti piogge

India, alluvioni in Kerala: 324 morti, oltre 220mila sfollati

Situazione drammatica dopo dieci giorni di piogge incessanti. In tutto lo Stato le vittime sono oltre 800

TURKEY-US-POLITICS-JUSTICE-RELIGION-DIPLOMACY

Turchia, respinta nuova richiesta di rilascio del pastore Usa

Washington minaccia nuove sanzioni. Ankara replica: "Pronti a reagire"

Jena, Angela Merkel alla conferenza "Citizens' dialogue on the future of Europe"

Migranti, Berlino: "Accordo con Grecia, intesa vicina anche con Italia"

Al centro i respingimenti al confine dei profughi che abbiano già chiesto asilo in altri Paesi europei