Martedì 20 Dicembre 2016 - 08:30

Turchia, sei arresti per l'omicidio dell'ambasciatore russo Karlov

La polizia indaga su presunti legami tra l'aggressore e l'organizzazione di Gulen

Turchia, ucciso ambasciatore russo Andrey Karlov

Le forze di sicurezza turche hanno arrestato sei persone in relazione all'omicidio dell'ambasciatore russo Andrey Karlov ad Ankara. Lo rende noto l'emittente Ntv spiegando che il padre, la madre e la sorella del presunto assassino Mevlüt Mert Altintas, sono stati fermati nella notte a Soka, città natale dell'aggressore nell'ovest del Paese.

Altintas era stato un poliziotto e aveva lavorato per due anni e mezzo nelle forze anti-sommossa. Secondo il quotidiano Hurriyet, tra le persone arrestate vi sarebbe anche il suo compagno di stanza. La polizia sta inoltre indagando su presunti legami tra l'aggressore e l'organizzazione dell'imam Fethullah Gülen, che Ankara ritiene essere il responsabile del golpe fallito del 15 luglio. Secondo i media locali, la scuola di polizia in cui l'aggressore si è diplomato è sotto il controllo di ufficiali di polizia gulenisti.

INVESTIGATORI DA MOSCA. La Russia ha inviato in Turchia una squadra di 18 esperti per indagare sull'omicidio. "Il gruppo sarà formato da rappresentanti delle diverse istituzioni, tra cui la commissione dell'Istruzione e il ministero degli Affari esteri", ha precisato il portavoce del Cremlino, Dmitri Peskov. "La decisione è stata presa durante una conversazione telefonica tra i presidenti di Russia, Vladimir Putin, e di Turchia, Recep Tayyip Erdogan", ha aggiunto. Putin ha infatti avvertito che "la risposta all'omicidio dell'ambasciatore russo sarà i rafforzamento della lotta contro il terrorismo. E i banditi lo sentiranno sulla propria pelle".

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.

Papa Francesco Incontro con le Autorità, con la Società civile di Santiago

Cile, Papa chiede perdono per scandali pedofilia: "Vergogna, non si ripeta"

Il pontefice parlando alle autorità cilene nel Palacio de la Moneda di Santiago su decenni di episodi perpetrati da sacerdoti

Verginità all'asta per pagarsi gli studi: 18enne italiana raccoglie 1 milione di euro

Vuole studiare a Cambridge, acquistare una casa e viaggiare: perciò ha preso la decisione di vendersi sul web. The Sun l'ha sentita e assicura che non è un falso