Venerdì 20 Maggio 2016 - 14:45

Turchia, Parlamento: Via immunità deputati, pro-curdi nel mirino

Approvata la modifica costituzionale con il voto favorevole di 376 deputati

Turchia, Parlamento: Via immunità deputati, pro-curdi nel mirino

Il Parlamento turco ha deciso di eliminare l'immunità parlamentare per i deputato sotto indagine, approvando così un emendamento che interesserà soprattutto i membri della sinistra pro-curda. Il Parlamento ha approvato la modifica costituzionale con il voto favorevole di 376 deputati, superando così la soglia dei due terzi dell'aula (da 550 seggi) richiesta perchè l'emendamento venga applicato direttamente senza dover indire un referendum. Dopo l'iter parlamentare, una volta che il presidente turco Recep Tayyip Erdogan ponga la firma, entrerà in vigore una legge che riguarderà soprattutto i 50 deputati (su 59) del partito procurdo Hdp, che il governo ed Erdogan stesso accusano essere il braccio politico del Pkk.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Car emissions figures

Germania, Amburgo è la prima città a imporre divieti a veicoli diesel

I veicoli che non rispettino gli standard di emissioni Euro 6 non potranno circolare in una zona di 580 metri della trafficata Max-Brauer-Allee

Georgia, prima donna di colore candidata come governatrice

Stacey Abrams ha vinto le primarie democratiche, a novembre le elezioni

Bruxelles, Mark Zuckerberg al parlamento europeo

Facebook, Zuckerberg si scusa all'Ue. "No ingerenze in future elezioni"

Il fondatore del social network al Parlamento europeo. Tajani: "Monitoreremo"

Donald Trump riceve il presidente sudcoreano Moon Jae-in alla Casa Bianca

Nord Corea, Trump: "Possibile un rinvio del vertice con Kim"

L'incontro tra il presidente Usa e il leader nordcoreano è fissato per il 12 giugno a Singapore