Mercoledì 20 Aprile 2016 - 18:45

Turchia, insegnante condannato a 508 anni di carcere per pedofilia

Il caso ha suscitato molto indignazione nella società turca

Turchia, insegnante condannato a 508 anni di carcere per pedofilia

Condanna 'estrema' per un professore in Turchia. Un tribunale turco ha condannato un insegnante di 54 anni a 508 anni e tre mesi di carcere per abusi sessuali su minori in un pensioni gestite presumibilmente da fondazioni islamiche nella città di Karaman, in Anatolia. Lo rendono noto fonti locali. Il caso ha suscitato indignazione nella società turca.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Olanda, accoltellamento a Maastricht: almeno due morti

Diverse persone ferite nella città al confine tra Belgio e Olanda. Non si sa se si tratta di terrorismo

Francia, treno travolge scuolabus vicino a Perpignan

Francia, scontro treno-scuolabus vicino Perpignan: morti quattro adolescenti

Il pullman che trasportava i ragazzini dal liceo di Millas spaccato a metà nell'impatto, come feriscono alcuni testimoni

Campagna di Russia

La ritirata di Russia 75 anni fa: 100mila soldati non tornarono

"Solo a piedi, sempre a piedi, con un freddo terribile", ricorda ancora oggi l'allora giovane sottotenente della divisione Ravenna Guido Placido

Putin e Erdogan in conferenza stampa a Ankara

Putin si presenta come candidato migliore: Opposizione destabilizzerebbe

Il presidente russo spera nel sostegno di più di un partito politico