Sabato 16 Luglio 2016 - 00:15

Turchia, gli ex big del Barça a cena nelle ore del colpo di Stato

Eto'o, Puyol, Abidal ed altre glorie invitate dalla fondazione del camerunense

FIFA: Pallone d'oro 2015

Diversi ex giocatori del Barcellona si trovano attualmente in Turchia, dove è in corso il tentativo di colpo di stato da parte dei militari, per prendere parte alla cena della fondazione di Samuel Eto'o, alla vigilia di una partita di beneficenza in programma ad Antalya. Lo rende noto la stampa spagnola. Tra i partecipanti Puyol, Deco, Abidal, lo stesso Eto'o ed Arda Turan, attuale giocatore blaugrana. Deco ha postato una foto della cena sul suo profilo Instagram poco prima del colpo di stato e il blocco dei social media, Puyol un'immagine dell'arrivo in aeroporto.

Messi aveva intenzione di recarsi domani, mentre Iniesta aveva annullato la sua partecipazione così come Neymar, causa impegni in Brasile. Altre celebrità calcistiche la cui presenza era stata confermata, ma non si sa se siano effettivamente già in Turchia, sono Xavi, Maradona, Mourinho, Aubameyang, Benzema, Drogba, Demba Ba, Geremi, Eden Hazard, Kanu, Kolo Toure, Lass Diarra, Saha, Desailly, Essien e Okocha. All'evento avrebbe dovuto partecipare anche il presidente turco Erdogan.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Premier League - Tottenham Hotspur vs Stoke City

Ranking Uefa, al comando il Tottenham. Juve e Roma decime

La classifica per il 2017/18 vede in testa gli inglesi. Sei squadre a pari merito al secondo posto

Premier League - Manchester United vs Manchester City

Mourinho colpito da bottiglietta dopo derby Manchester

Il tecnico dello United coinvolto in una megarissa con i giocatori del City, ferito anche l'assistente di Guardiola

Cristiano Ronaldo jr. pazzo di Messi: "Grazie mio idolo"

Sul suo profilo Instagram pubblica una foto in cui stringe la mano al giocatore del Barcellona

Champions League - Olympiakos S.F.P., allenamento porte aperte

Barcellona: Messi rinnova fino al 2021, clausola da 700 mln

Alla scadenza del nuovo contratto, nel 2021, la 'Pulce' avrà giocato ben 17 anni con la prima squadra blaugrana