Mercoledì 19 Aprile 2017 - 09:00

Turchia, commissione elettorale analizza denunce su referendum

L'opposizione ieri ha contestato formalmente il voto, in cui una stretta maggioranza ha deciso di conferire più poteri al presidente Erdogan

Turchia, commissione elettorale analizza denunce su referendum

La Commissione elettorale suprema (Ysk) della Turchia valuterà oggi le denunce e le richieste di annullamento del referendum di domenica. Lo ha annunciato un portavoce, secondo quanto ha riferito l'emittente Ntv. L'opposizione ieri ha contestato formalmente il voto, in cui una stretta maggioranza ha deciso di conferire più poteri al presidente Recep Tayyip Erdogan, mentre l'associazione degli avvocati ha definito illegale la decisione di conteggiare anche le schede non timbrate e gli osservatori elettorali europei hanno detto che la consultazione non ha rispettato gli "standard internazionali". Erdogan e il governo hanno respinto le accuse, rivendicando che si sia trattato di un processo democratico.

LEGGI ANCHE Turchia, l'Osce avverte: Ci sono 2,5 milioni di schede sospette

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Bari, iniziativa Coldiretti per salvare il grano italiano

Motovedetta italiana salva 170 migranti. Salvini attacca: "Non avvertiti"

Il barcone era nelle acque Sar maltesi ed è stato riaccompagnato dalle motovedette di La Valletta verso quelle italiane. Il ministero degli Interni: "Li riportino a Malta"

AFGHANISTAN-UNREST-BLAST

Afghanistan, kamikaze contro scuola in zona sciita: almeno 37 morti

Sono per la maggior parte studenti. Nessun gruppo ha rivendicato la violenza

EGYPT-UNREST-CHURCH-ATTACK

Sudan, naufragio sul Nilo: muoiono 22 bambini e una donna

La barca è affondata a causa di un guasto al motore