Mercoledì 12 Luglio 2017 - 08:00

Turchia, blitz contro cellula Isis che pianificava un attacco

Uccisi 5 militanti nel raid delle forze speciali in una casa a Konya

Turchia forze speciali

Cinque militanti dello Stato islamico sono stati uccisi in un raid effettuato dalla polizia turca in una casa nella città di Konya, nella zona centrale della Truchia. È quanto riporta l'agenzia di stampa turca Dogan. Nell'operazione quattro poliziotti sono rimasti lievemente feriti. Le forze speciali hanno lanciato il blitz, nel distretto di Meram, intorno alle 5.15 ora locale, le 4.15 di stanotte in Italia, perché ritenevano che la cellula stesse pianificando un attacco. In contemporanea sono avvenuti raid e perquisizioni in altri 10 luoghi sempre a Konya. Nel blitz nell'abitazione sono stati sequestrati cinque Kalashnikov e una pistola. In passato i militanti dell'Isis hanno compiuto attacchi con armi da fuoco e bombe in Turchia e negli ultimi anni, secondo le autorità turche, sono stati arrestati nel Paese oltre 5mila sospetti militanti dell'Isis. 
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Messico blocca la vendita della Barbie-Frida Kahlo

Il giudice ha dato ragione alla famiglia dell'artista, che rivendicava di essere l'unica proprietaria dei diritti di immagine

PALESTINIAN-ISRAEL-GAZA-CONFLICT

Gaza, due palestinesi uccisi da spari Israele: sono 36 dal 30 marzo

Nuove vittime nel quarto venerdì consecutivo di mobilitazione massiccia al confine

FILES-US-BRITAIN-RUSSIA-ESPIONAGE-HISTORY

Usa, Putin disse a Trump: "Abbiamo le prostitute più belle del mondo"

È solo una delle frasi contenute nei memo dell'allora direttore dell'Fbi James Comey

Il mea culpa dell'Eta: "Ci scusiamo per il dolore causato"

Il gruppo separatista dei Paesi Baschi si dichiara pentito e chiede perdono alle vittime