Mercoledì 12 Luglio 2017 - 08:00

Turchia, blitz contro cellula Isis che pianificava un attacco

Uccisi 5 militanti nel raid delle forze speciali in una casa a Konya

Turchia forze speciali

Cinque militanti dello Stato islamico sono stati uccisi in un raid effettuato dalla polizia turca in una casa nella città di Konya, nella zona centrale della Truchia. È quanto riporta l'agenzia di stampa turca Dogan. Nell'operazione quattro poliziotti sono rimasti lievemente feriti. Le forze speciali hanno lanciato il blitz, nel distretto di Meram, intorno alle 5.15 ora locale, le 4.15 di stanotte in Italia, perché ritenevano che la cellula stesse pianificando un attacco. In contemporanea sono avvenuti raid e perquisizioni in altri 10 luoghi sempre a Konya. Nel blitz nell'abitazione sono stati sequestrati cinque Kalashnikov e una pistola. In passato i militanti dell'Isis hanno compiuto attacchi con armi da fuoco e bombe in Turchia e negli ultimi anni, secondo le autorità turche, sono stati arrestati nel Paese oltre 5mila sospetti militanti dell'Isis. 
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, sottomarino militare scomparso da 2 giorni nell'Atlantico: ricerche in corso

A bordo 44 membri dell'equipaggio. Sarebbe andato a fuoco il sistema radio all'interno dell'imbarcazione

A fire is seen in Manhattan, New York

New York, incendio in un palazzo di sette piani a Manhattan

È successo nella zona di Hamilton Height. Almeno 5 feriti

Terrorismo, Isis minaccia cristiani con foto Papa decapitato

Un messaggio di minaccia contro "i fedeli della croce"

Attentato Barcellona, gli oggetti in memoria delle vittime saranno trasferiti al Museo di Storia

Attentati Catalogna, la mente era un informatore dei servizi segreti

La rivelazione del quotidiano El Pais, confermata da Madrid. Si tratta dell'Imam di Ripoll: Abdelbaki Es-Satty