Venerdì 26 Agosto 2016 - 08:45

Turchia, autobomba contro polizia Cizre: 11 morti e 78 feriti

Il Pkk rivendica l'attentato

Turchia, bomba nella provincia sud-orientale turca di Sirnak

Sale a undici il bilancio delle persone uccise dall'esplosione di un'autobomba contro una stazione della polizia a Cizre, in Turchia, mentre i feriti sono 78. L'emittente Ntv ha mostrato alte colonne di fumo dal luogo in cui si trovava il posto di blocco colpito. Cizre si trova nella provincia di Sirnak, al confine con Siria e Iraq, con vasta popolazione curda. L'agenzia stampa Anadolu ha accusato il Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) di essere responsabile dell'attacco. Ieri il ministro dell'Interno Efkan Ala ha accusato il gruppo di aver attaccato un convoglio di auto in cui viaggiava il leader dell'opposizione Kemal Kilicdaroglu.

Il Partito dei lavoratori del Kurdistan (Pkk) ha rivendicato la responsabilità dell'attacco alla stazione della polizia di Cizre, nella provincia turca di Sirnak. Lo ha riferito un sito web vicino al gruppo.

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Messico, spari in discoteca a Playa del Carmen: 5 morti

Messico, spari in discoteca a Playa del Carmen: 5 morti

Tre delle vittime sono di nazionalità straniera

Trump: Abrogherò l'Obamacare, ci sarà l'assicurazione per tutti

Trump: Abrogherò l'Obamacare, ci sarà l'assicurazione per tutti

Il tycoon promette di sostituire la riforma sanitaria

Samsung nega suo coinvolgimento nello scandalo corruzione

Samsung nega suo coinvolgimento nello scandalo corruzione

Chiesto l'arresto per il vicepresidente del colosso sudcoreano

Terrorismo, un arresto in Spagna: reclutava potenziali jihadisti

Terrorismo, un arresto in Spagna: reclutava potenziali jihadisti

"L'accusato avrebbe avvicinato giovani a rischio di esclusione sociale"