Giovedì 03 Marzo 2016 - 14:00

Turchia, attacco a polizia Istanbul: uccise le due assalitrici

Le due donne barricate in un edificio avevano lanciato granate contro un commissariato

Istanbul, attacco a stazione di polizia nel quartiere di Bayrampasa

Le forze speciali della polizia turca hanno ucciso le due donne che si erano barricate a Istanbul in un edificio accanto al commissariato di polizia che avevano attaccato poco prima con spari e granate. Lo riferisce l'emittente Cnn Turk. "I due terroristi sono stati neutralizzati", ha dichiarato alla stampa il governatore di Istanbul, Vasip Sahin, aggiungendo che due agenti sono rimasti feriti, uno nell'attacco iniziale e l'altro durante l'assalto all'edificio in cui le due donne si erano rifugiate.

Tanto Cnn Turk, quanto il quotidiano turco Hurriyet, citando fonti investigative, riportano che le due donne sono militanti del gruppo armato marxista-leninista DHKP-C, che in passato ha commesso attacchi analoghi contro stazioni di polizia a Istanbul. Un video dell'accaduto mostra che le due donne sono scese da un'auto e hanno lanciato granate e aperto il fuoco contro il commissariato e contro un bus della polizia che arrivava, nel distretto di Bayrampasa. Dopo l'attacco si sono rifugiate in un edificio vicino e vi si sono barricate, ma l'immobile è stato appunto circondato dalla polizia in attesa delle forze speciali per l'assalto.

Il gruppo armato marxista-leninista DHKP-C (Partito/Fronte rivoluzionario di liberazione del popolo) ha rivendicato l'attacco di oggi davanti a una stazione di polizia a Istanbul. L'indicazione di responsabilità è arrivata su un sito vicino al gruppo armato, come ha spiegato sulla televisione nazionale il governatore Vasip Sahin.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

FILE PHOTO: Former Paralympian Oscar Pistorius appears for sentencing for murder of Reeva Steenkamp at the Pretoria High Court

Pistorius, sentenza più che raddoppiata in appello: 13 anni per l'omicidio della fidanzata

L'atleta il 14 febbraio 2013 ha sparato quattro colpi alla modella Reeva Steenkamp. La famiglia della vittima: "C'è giustizia"

Spagna, la policia nacional lascia le città catalane

Barcellona, 34enne italiano morto accoltellato durante una rissa

È deceduto in ospedale, dove era arrivato in stato critico

Isabell e Preble: morire insieme dopo 71 anni di matrimonio

Una storia americana: si sposarono nel 1946, hanno vissuto sempre vicini e se ne sono andati a poche ore di distanza l'uno dall'altra

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Sottomarino scomparso: ci fu esplosione in zona ultimo segnale

Un "rumore" era stato registrato circa tre ore dopo l'ultima comunicazione avuta con il mezzo disperso dal 15 novembre