Domenica 17 Luglio 2016 - 20:45

Turchia, altri scontri coi golpisti. Erdogan: Usare pena di morte

Gli arresti sono 6mila, almeno 290 morti e 1400 feriti

Turchia, ancora scontri coi golpisti. Erdogan: Usare pena di morte

E' di almeno 290 il numero delle persone morte nel fallito colpo di Stato in Turchia, mentre i feriti sono oltre 1.400 e gli arrestati 6mila. Questo il tragico bilancio, in continuo aggiornamento, del golpe che ha scosso il Paese guidato da Recep Tayyip Erdogan, la cui reazione, come temuto, è stata durissima. Il presidente turco ha sottolineato che non si dovrebbe attendere nell'usare la pena capitale, perché "non possiamo ignorare questa richiesta" dei cittadini. L'ipotesi sarà discussa con l'opposizione. Ankara ha abolito la pena capitale nel 2004, per adeguarsi ai criteri di adesione all'Unione europea, e non ha ucciso nessuno in questo modo dal 1984.

Intanto, sono continuati gli scontri con i golpisti. Le autorità turche hanno ordinato l'arresto del colonnello Ali Yazici, assistente militare personale del presidente Recep Tayyip Erdogan. La situazione pare destinata a rimanere tesa, tanto che Erdogan ha lanciato un nuovo appello ai cittadini perché restino nelle strade della Turchia la prossima settimana.

LEGGI ANCHE 'Turchia, dopo fallito golpe 290 morti e 6mila arresti'

LEGGI ANCHE 'Turchia, Erdogan chiede a Usa di estradare Gulen: Ha ispirato golpe'

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Il Pentagono ammette l'esistenza di un programma per cercare gli Ufo

Da anni il programma 'segreto' indaga sulle segnalazioni di oggetti volanti non identificati

Gerusalemme capitale, ancora proteste in tutto il mondo musulmano

Gerusalemme, l'Onu lavora a bozza di risoluzione contro la mossa di Trump

Nel testo si evidenzia che qualsiasi decisione sullo status della città non ha alcun effetto legale

Sanità, Trump vieta la parole "transgender", "feto", "diritti" e "basato sulla scienza"

L'ordine riguarda i documenti ufficiali di bilancio del Center of Disease Control. Sette i termini cancellati. Imbarazzo e perplessità

AUT, 24. OSZE Ministerrat

Austria, Strache al governo con Kurz. Ministeri chiave a estrema destra

Il presidente austriaco ha dato luce verde alla formazione del nuovo esecutivo con la coalizione tra il Partito popolare (Övp) e gli ultranazionalisti del Partito liberale (FpÖ)