Lunedì 22 Maggio 2017 - 19:45

Trump visita Muro del pianto. Netanyahu: E' 1° presidente Usa

Il tycoon: "Oggi riaffermiamo il legame indissolubile fra gli Stati Uniti e Israele"

Gerusalemme, la famiglia Trump visita il muro del pianto

"Apprezzo il fatto che Trump si sia recato al Muro del pianto e sia stato il primo capo di Stato Usa a recarsi lì, subito". Così il premier israeliano, Benjamin Netanyahu, parlando in conferenza stampa congiunta al termine del suo incontro con il presidente Usa Donald Trump a Gerusalemme.
"Il dialogo con Trump è stato proficuo", con lui "ci capiamo al volo" e "vorrei ringraziare in particolare per il profondo impegno per la sicurezza di Israele". "Sono sicuro che l'alleanza israelo-americana crescerà in forza e apprezziamo enormemente il cambiamento avvenuto nella politica nei confronti dell'Iran", ha detto ancora Netanyahu.

"Oggi riaffermiamo il legame indissolubile fra Usa e Israele", ha ribadito Trump.

LEGGI ANCHE Trump in Israele: C'è possibilità di raggiungere pace in Medioriente

Loading the player...
Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

AUT, Österreich bereitet Grenzkontrollen zu Italien vor

Migranti, Austria invierà 70 soldati al Brennero

I militari non verranno schierati, né saranno dispiegati carri armati: serviranno ad aiutare nei controlli

Nord Corea, Trump: Da Kim decisione saggia, alternativa era catastrofe

Corea, Trump: Decisione saggia di Kim, alternativa era catastrofe

Kim ha deciso di "osservare per un po'" il comportamento Usa prima di intraprendere la minacciata offensiva contro Guam

Nuove accuse per Polanski, donna denuncia: "Abusò di me a 16 anni"

Terza donna accusa Polanski: "Abusò di me a 16 anni"

I fatti risalirebbero a 40 anni fa e sono prescritti

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Venezuela, liberato il violinista icona delle proteste anti Maduro

Negli ultimi giorni alcuni familiari avevano denunciato che durante la detenzione era stato torturato