Martedì 15 Agosto 2017 - 23:15

Trump: Fatti Charlottesville colpa anche di sinistra

Per il presidente Usa le responsabilità non sono solo dei suprematisti

trump su virginia

Il presidente degli Stati Uniti Donald Trump oggi ha accusato non solo i neonazisti e gruppi suprematisti, ma anche manifestanti della sinistra delle violenze a  Charlottesville, in Virginia, dove sabato un suprematista bianco si è schiantato con la sua auto su un corteo antirazzista, uccidendo una giovane donna. A New York in conferenza stampa Trump ha detto: "C'era un gruppo di una parte, ma anche un gruppo dell'altra parte molto violento". Trump ha descritto i fatti in Virginia come "orribili", ma ha sottolineato che non tutti coloro che hanno partecipato alla protesta erano neonazisti e suprematisti bianchi".
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

US-POLITICS-ECONOMY-IMF-WORLDBANK-SPRING-MEETINGS

La Francia avverte l'Italia: "Se non rispetta impegni a rischio stabilità dell'eurozona"

Il ministro dell'Economia Bruno Le Maire lancia l'allarme e ricorda: "In Europa ci sono regole da rispettare"

VENEZUELA-ELECTION-PREPARATIONS

Venezuela stremato al voto per le presidenziali: Maduro verso la rielezione

Urne aperte fino alle 18 (mezzanotte in Italia). Schierati circa 300mila militari e poliziotti

Germania, festival neonazista per celebrare il compleanno di Hitler

Germania, due morti in una sparatoria a Saarbrücken

Non si tratterebbe di attentato, ma di un crimine in ambiente familiare