Venerdì 17 Febbraio 2017 - 17:00

'Trump vuole soldati contro i migranti': Casa Bianca nega

È quanto sostiene l'Associated Press, citando una bozza del segretario alla Sicurezza interna John Kelly

Trump valuta la mobilitazione della Guardia nazionale contro i clandestini

L'amministrazione Trump sta valutando l'ipotesi di mobilitare fino a 100mila membri della Guardia nazionale nell'ambito della stretta contro l'immigrazione irregolare. È quanto riferisce Associated Press, citando come fonte la bozza di un memo scritto dal segretario alla Sicurezza interna John Kelly, che ha ottenuto. Associated Press, che ha rilanciato la notizia sul suo account Twitter, riporta che il documento di 11 pagine ipotizza di autorizzare gli agenti a "esercitare le funzioni di un funzionario dell'imigrazione".

Le misure riguarderebbero 11 Stati: quattro confinanti con il Messico (cioè California, Arizona, New Mexico e Texas) e altri sette vicini a questi quattro (Oregon, Nevada, Utah, Colorado, Oklahoma, Arkansas e Louisiana). Il documento è datato 25 gennaio, proprio come l'ordine esecutivo firmato da Donald Trump per la stretta contro l'immigrazione irregolare, ed è circolato fra lo staff del dipartimento per la Sicurezza interna nelle ultime due settimane.

CASA BIANCA NEGA. Il portavoce della Casa Bianca, Sean Spicer, smentisce la notizia riportata da Associated Press sul mobilitare la Guardia nazionale per una stretta sull'immigrazione irregolare. "Non è vero. Anche il dipartimento per la Sicurezza interna conferma che è falso al 100%", ha scritto Spicer su Twitter, ritwittando la notizia di AP. "Non vero. 100% falso", ha aggiunto.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, da Mueller mandato comparizione per Bannon

L'ex capo stratega della Casa Bianca chiamato per testimoniare davanti a un grand jury sui possibili legami fra lo staff di Trump e la Russia durante la campagna elettorale

Papa Francesco in Cile

Cile, altre 3 chiese attaccate all'alba: 9 da scorsa settimana

Gli ultimi attacchi incendiari qualche ora dopo l'arrivo di Papa Francesco.

Papa Francesco Incontro con le Autorità, con la Società civile di Santiago

Cile, Papa chiede perdono per scandali pedofilia: "Vergogna, non si ripeta"

Il pontefice parlando alle autorità cilene nel Palacio de la Moneda di Santiago su decenni di episodi perpetrati da sacerdoti

Verginità all'asta per pagarsi gli studi: 18enne italiana raccoglie 1 milione di euro

Vuole studiare a Cambridge, acquistare una casa e viaggiare: perciò ha preso la decisione di vendersi sul web. The Sun l'ha sentita e assicura che non è un falso