Venerdì 18 Agosto 2017 - 10:15

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Il presidente Usa è accusato di non aver sufficientemente condannato i suprematisti bianchi

Trump 'soffia' sul Ku Klux Klan: la copertina del New Yorker

Il presidente degli Usa, Donald Trump, ritratto in barca mentre soffia su una vela che ha le fattezze di un cappuccio del Ku Klux Klan. E' la copertina del New Yorker, la più importante e stimata rivista statunitense, che critica la posizione del magnate sui fatti di Charlottesville, dove una manifestazione dei suprematisti bianchi è finita in tragedia. Dalle sue parole non è mai emersa una condanna esplicita nei confronti dell'estremismo di destra ed è, in altre parole, accusato di alimentare il razzismo nel Paese. La copertina, diventata presto virale sui social, è del celebre illustratore David Plunkert.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Forum economico internazionale di San Pietroburgo

Macron tende la mano a Conte: "Mai date lezioni agli italiani"

Il presidente francese dice la sua sul nuovo governo

CUBA-AIR-ACCIDENT

Cuba, muore sopravvissuta a schianto aereo: salgono a 112 i morti

Un'altra dei tre sopravvissuti cubani, una donna di 23 anni, era morta lunedì

Weinstein accusato di violenza sessuale. Libero col braccialetto elettronico

Ha pagato la cauzione di un milione di dollari stabilita dal tribunale di Manhattan. Il procuratore elogia le coraggiose sopravvissute

BULGARIA-EU-SPAIN-POLITICS

Partito Rajoy condannato per corruzione, Ciudadanos chiede nuove elezioni

Caos in Spagna dopo il processo Guertel. E il Psoe presenta una mozione di sfiducia