Mercoledì 10 Maggio 2017 - 00:00

Stati Uniti, il presidente Trump ha rimosso il direttore dell'Fbi James Comey

Fu nominato dal suo predecessore, Barack Obama, e indagò sul caso delle mail della democratica Hillary Clinton

Trump rimuove il direttore dell'Fbi James Comey

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, ha licenziato il direttore dell'Fbi, James Comey. Lo annuncia in una nota il suo portavoce, Sean Spicer. 

"Il presidente Trump ha agito sulla base delle chiare raccomandazioni sia del vice attorney general Rod Rosenstein, sia dell'attorney general Jeff Sessions", si legge nella nota, che aggiunge che è in corso il processo di selezione del nuovo direttore dell'Fbi. 

Comey era stato nominato alla guida del Bureau nel 2013 ed è stato coinvolto nelle polemiche seguite all'annuncio di un'indagine sulle e-mail di Hillary Clinton durante la campagna elettorale per le presidenziali Usa di novembre 2016. Clinton ha sostenuto che quella mossa sia stata in parte la causa della sua sconfitta nella corsa per la Casa Bianca contro Donald Trump.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Afghanistan, attacco armato a Save the Children

Afghanistan, attacco armato a Save the Children: 1 morto e 14 feriti

Ancora nessuna rivendicazione: i media afgani mostrano una colonna di fumo nero alzarsi dall'edificio e quello che sembra essere un veicolo in fiamme

Djalali, sospesa condanna a morte del ricercatore iraniano in Piemonte

La Corte suprema dovrà ora riesaminare il caso dell'accademico accusato di spionaggio

Russiagate, il ministro Sessions interrogato da team del procuratore Mueller

È la prima volta che un membro del governo del presidente Trump viene ascoltato nell'ambito delle indagini

Usa, studente 15enne spara in liceo in Kentucky: due morti. Fermato il killer

Lo annuncia il governatore di questo Stato della zona centro-orientale degli Usa