Venerdì 13 Ottobre 2017 - 13:15

Trump: "Mondo si unisca per fermare Iran". Teheran: "Se lasciano accordo rischio caos"

Il presidente Usa annuncia una nuova strategia e la probabile decertificazione dell'intesa sul nucleare

Trump: "Mondo si unisca per fermare Iran". Teheran: "Se lasciano accordo rischio caos"

"È giunto il momento per il mondo intero si unisca a noi nel chiedere che il governo dell'Iran metta fine alla sua strategia di morte e distruzione". Lo dichiara il presidente Usa Donald Trump in una nota diramata dalla Casa Bianca, annunciando la nuova strategia politica degli Stati Uniti nei confronti dell'Iran. Tre gli obiettivi chiave: un accordo nucleare per rendere più difficile per l'Iran sviluppare le armi, contrastare il programma di missili balistici e combattere le attività iraniane che Washington ritiene contribuiscano all'instabilità in Medio Oriente.

Se gli Stati Uniti rinunceranno all'accordo sul nucleare con l'Iran, sarà la fine dell'accordo internazionale e si potrebbe arrivare al caos globale. Lo ha affermato lo speaker del Parlamento iraniano, Ali Larijani, citato dall'agenzia di stampa russa Tass. Larijani, che si trova a San Pietroburgo per partecipare a un forum internazionale, ha anche detto che Teheran spera la Russia possa avere un ruolo nel risolvere la situazione riguardante l'intesa raggiunta nel 2015. L'annuncio del presidente americano Donald Trump sulla certificazione o meno dell'accordo è attesa oggi alle 18.45.
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Isabell e Preble: morire insieme dopo 71 anni di matrimonio

Una storia americana: si sposarono nel 1946, hanno vissuto sempre vicini e se ne sono andati a poche ore di distanza l'uno dall'altra

The Argentine military submarine ARA San Juan and crew are seen leaving the port of Buenos Aires

Argentina, rilevata un'esplosione nel luogo della scomparsa del sottomarino

Un "rumore" era stato registrato circa tre ore dopo l'ultima comunicazione avuta con il mezzo disperso dal 15 novembre

Ratko Mladic

Chi è Ratko Mladic: 'macellaio' di Srebrenica e assedio Sarajevo

L'ex generale è stato condannato per genocidio e crimini contro l'umanità

Victims and their family members watch a television broadcast of the court proceedings of former Bosnian Serb general Ratko Mladic in the Memorial centre Potocari near Srebrenica

Srebrenica: Mladic condannato all'ergastolo, ma farà ricorso

Era l'ultimo grande accusato per il suo ruolo nella guerra in Bosnia, conflitto che causò almeno 100mila morti