Lunedì 18 Luglio 2016 - 07:00

Trump: Più intelligence per sconfiggere l'Isis

Il candidato repubblicano certo di una vittoria contro lo Stato Islamico

Trump: Meno truppe e più intelligence per sconfiggere l'Isis

 Il probabile candidato repubblicano alle presidenziali americane, Donald Trump, ha sottolineato che gli Stati Uniti sono in guerra con lo Stato Islamico e che riusciranno a sconfiggerlo, ma con l'invio di un basso numero di truppe. "Dichiariamo guerra allo Stato Islamico, cancelliamolo dalle mappe" ha detto Trump in un'intervista nel programma "60 Minutes".  "Utilizzeremo poche truppe, con molta intelligence, una cosa di cui abbiamo bisogno e che ora non abbiamo" ha sottolineato Trump.

Il tycoon, che sarà proclamato candidato presidenziale per le elezioni di novembre dalla convention del partito repubblicano che si terrà a Cleveland (Ohio), ha detto che lo Stato Islamico odia gli Usa e che li vuole eliminare. Allo stesso tempo, ha sottolineato che è necessaria la partecipazione dei paesi vicini a quelli in cui vi è una presenza dell'Isis e che i partner della NATO si sforzino maggiormente perché "alcuni fanno meno di quanto dovrebbero".

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ryanair strike

Ryanair, ancora grane: i piloti scioperano e la società minaccia sanzioni

L'offensiva dei piloti della compagnia arriva in scia all'annuncio di 20 mila cancellazioni di voli da parte di Ryanair

Iran, due violenti terremoti colpiscono il Paese

La terra ha tremato a nordest di Kerman e nell'area occidentale già colpita da un sisma lo scorso novembre. Non ci sono ancora notizie di danni o vittime