Martedì 01 Agosto 2017 - 11:30

Trump firmerà 'prossimamente' legge su sanzioni a Mosca

Gli Usa vorrebbero avere buoni rapporti con Cremlino se Russia rinunciasse ad "azioni distruttive"

Trump firmerà 'prossimamente' legge su sanzioni a Mosca

Il presidente americano Donald Trump promulgherà "prossimamente" la legge che prevede l'inasprimento delle sanzioni alla Russia e ad altri paesi. Lo ha annunciato il vicepresidente Usa, Mike Pence, durante una conferenza stampa a Tbilisi a seguito del colloqui con il primo ministro georgiano, Guiorgui Kvrikashviliu. Pence ha precisato che gli Stati Uniti vorrebbero sollevare le sanzioni e avere buoni rapporti con il Cremlino, ma questo "sarà possibile solo dopo che la Russia rinuncerà alle sue azioni distruttive".

"La Russia destabilizza la situazione in Ucraina e sostiene regimi terroristici come, ad esempio, quello dell'Iran e della Corea del Nord", ha sottolineato Pence ricordando che tutto questo "complica il processo per raggiungere buone relazioni".
Allo stesso tempo, Pence si è detto convinto che "in un futuro molto prossimo" si potrà ristabilire un dialogo con la Russia per favorire un'intesa.

Le due Camere del Congresso americano la scorsa settimana hanno approvato un disegno di legge che inasprisce le sanzioni contro Russia, Iran e Corea del Nord e che riduce i poteri del presidente americano per sollevarle. In risposta, venerdì scorso Mosca a esortato Washington a ridurre, a partire dal 1° settembre, a 755 persone la rappresentanza diplomatica americana in territorio russo.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Russiagate, Trump al contrattacco: "Fbi spiava la mia campagna"

Per il presidente il Bureau teneva sotto controllo un suo consulente per avvantaggiare Hillary Clinton

La Proactiva Open Arms in azione al largo della Libia

Migranti, appello del Papa: "Basta tragedie". Open Arms non denuncia Italia

Per l'ong la guardia costiera libica è colpevole di omissione di soccorso e omicidio colposo in relazione alla morte di due migranti. Tripoli nega: "Solo calunnie"

Foto diffusa dal profilo Instagram di Kensington Palace - Credit: Matt Porteus

Il principe George compie 5 anni: tanti auguri al royal baby più amato

Pioggia di messaggi affettuosi sui social. E in dono arriva anche una moneta commemorativa

Usa, barricato nel market di Hollywood uccide una donna: bloccato

Prima ha sparato alla nonna e alla fidanzata: durante la fuga si è rifugiato nel supermercato prendendo in ostaggio diverse persone. Alla fine si è arreso