Lunedì 06 Marzo 2017 - 12:30

Trump firma oggi nuovo travel ban: via Iraq da Paesi coinvolti

Il nuovo decreto non riguarderà chi è in possesso di una green card

Trump firma oggi nuovo travel ban: via Iraq da Paesi coinvolti

 La firma della nuova versione del 'travel ban' da parte del presidente degli Stati Uniti Donald Trump è attesa oggi e Trump rimuoverà l'Iraq dalla lista dei Paesi presi di mira dal provvedimento. Lo riferisce un alto funzionario della Casa Bianca. Nella prima versione del 'travel ban', che risale al 27 gennaio ed è poi stata bloccata dai tribunali, i Paesi coinvolti erano sette, cioè Iran, Siria, Iraq, Somalia, Sudan, Yemen e Libia; secondo la fonte, invece, il nuovo 'travel ban' prevedrà un divieto di ingresso negli Stati Uniti di 90 giorni dei cittadini provenienti da sei Paesi a maggioranza musulmana, cioè Iran, Libia, Siria, Somalia, Sudan e Yemen. Sempre secondo il funzionario della Casa Bianca, il nuovo decreto non riguarderà chi è in possesso di una green card.

Fonte Reuters - Traduzione LaPresse
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Amesbury incident

Spia russa, identificati i responsabili dell'attacco a Skripal

Sarebbero i presunti colpevoli dell'attacco con l'agente nervino Novichok individuati "attraverso le telecamere di sorveglianza"

Montecitorio, fiaccolata in memoria di Giulio Regeni a due anni dalla sua morte

Regeni, Salvini vola da Al-Sisi: "Giustizia rapida per Giulio"

Il ministro dell'Interno in Egitto: "Il presidente ha assicurato che sarà fatta chiarezza"

Portavoce Ue: "Blecua? Accuse infondate, selezionato in base a procedure"

I media internazionali sollevano dubbi sulla provenienza dei fondi usati dal capo della delegazione Ue in iraq per l'acquisto di una lussuosa residenza storica nel centro di Bruxelles

THAILAND-ACCIDENT-WEATHER-CHILDREN-CAVE

Thailandia, dimessi i 12 ragazzi. E per la prima volta raccontano: "È stato un miracolo"

I 'cinghialotti' hanno parlato per la prima volta con la stampa, prima di tornare a casa