Venerdì 27 Gennaio 2017 - 18:00

Trump disposto a rimuovere le sanzioni alla Russia

Lo ha lasciato intendere uno dei consiglieri del presidente

Trump disposto a rimuovere sanzioni a Russia

Il presidente degli Stati Uniti, Donald Trump, è disposto a valutare l'eliminazione delle sanzioni alla Russia nel corso della sua prima conversazione ufficiale con il leader russo, Vladimir Putin, che avverrà domani. Lo ha lasciato intendere Kellyanne Conway, una delle consigliere del presidente.

"Tutto questo è in fase di considerazione", ha dichiarato Conway in un'intervista all'emittente Fox alla domanda se la sospensione delle sanzioni fosse inserita nelle conversazioni tra i due leader.

"Se Vladimir Putin vuole unirsi agli Stati Uniti per avere una seria conversazione su come sconfiggere il terrorismo islamico radicale, se un'ultra nazione ha le risorse e vuole unirsi agli Stati Uniti per cercare di sconfiggere e sradicare l'islamismo radicale, allora noi siamo in ascolto", ha aggiunto.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo

Isis, ucciso in Siria il rapper jihadista tedesco Deso Dogg

Nel 2014 la traduttrice dell'Fbi incaricata di controllarlo lo aveva raggiunto nel Paese per sposarlo

Carles Puigdemont incontro i membri della sua gruppo parlamentare a Bruxelles

Catalogna, Puigdemont sfida ancora Rajoy: "Posso governare dal Belgio"

"E' l'unico modo per farlo in libertà. Non posso certo agire come presidente della regione se sono in prigione"

Russia, ragazzo assalta scuola con ascia e molotov: sette feriti

Arrestato l'aggressore, un adolescente di circa 15-16 anni