Domenica 28 Febbraio 2016 - 16:45

Trump twitta citazione di Mussolini: E' interessante

Trump ha condiviso coi suoi follower un post del profilo satirico 'ilduce2016', che riprende citazioni del dittatore

Donald Trump

"Voglio essere associato a citazioni interessanti". Così il candidato alla nomination repubblicana per le presidenziali americane, Donald Trump, ha spiegato di avere consapevolmente ritwittato una citazione di una frase di Benito Mussolini. Il magnate, che ha già incassato il sostegno dell'ex leader del Ku Klux Klan,  lo ha detto durante la trasmissione 'Meet the press' di Msnbc, che lo ha riferito sullo stesso social network. Trump aveva infatti ritwittato ai suoi follower un post del profilo satirico 'ilduce2016', che riprende citazioni di Mussolini e le attribuisce al repubblicano. L'immagine del profilo mostra il volto del duce con la inconfondibile pettinatura del politico americano. Vi si leggeva: "E' meglio vivere un giorno da leone che cento anni da pecora". Molti si erano domandati se Trump fosse consapevole di aver ripreso un'affermazione del duce, e lui ha fugato i loro dubbi.

 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Catalogna, Puigdemont sospende l'indipendenza e apre ai negoziati Madrid

Catalogna, carcere ai leader indipendentisti Sanchez e Cuixart

Puigdemont: Sono detenuti politici. Il governatore glissa su indipendenza, ma Rajoy non ci sta

Malta, giornalista uccisa in esplosione auto. Premier: Voglio giustizia

Stava guidando verso Mosta quando l'auto è esplosa, la donna è morta sul colpo

Iraq, le forze di Baghdad prendono il controllo di Kirkuk: via bandiera curda

Iraq, le forze di Baghdad prendono il controllo di Kirkuk: via bandiera curda

I peshmerga: "Il governo pagherà un prezzo alto per aver fatto la guerra al nostro popolo"

Madrid, udienza per il comandante dei Mossos d'Esquadra catalani

Catalogna, procura chiede il carcere per il capo dei Mossos d'Esquadra

Josep Lluis Trapero è indagato per sedizione assieme all'intendente Teresa Laplana