Venerdì 16 Dicembre 2016 - 08:15

Trump attacca Vanity Fair che ha stroncato il suo ristorante

Il futuro presidente: "Il direttore è senza talento, sarà licenziato"

Trump attacca Vanity Fair per aver stroncato il suo ristorante

Che il presidente eletto degli Stati Uniti non amasse le critiche era cosa nota, soprattutto se provenienti dai media, e uno dei suoi strumenti preferiti per colpire i detrattori è Twitter. Così Donald Trump si è lanciato in un attacco di fuoco contro Vanity Fair, colpevole di aver stroncato il Trump Grill, il ristorante del magnate nella Trump Tower di New York. "Il Trump Grill potrebbe essere il peggior ristorante in America", scrive l'edizione statunitense del periodico, che non si risparmia: "Ed esso rivela tutto ciò che avete bisogno di sapere sul nostro prossimo presidente". Il giudizio sul cibo è impietoso, e quello sull'arredamento non è da meno, tacciato di essere pacchiano e di fare di Trump "l'idea che il povero ha del ricco". Il tycoon non l'ha presa bene e ha reagito con un tweet al veleno contro la testata e in particolare il suo direttore, Graydon Carter: "Qualcuno ha visto i dati veramente scarsi di Vanity Fair Magazine? In picchiata, sono nei guai, morti. Graydon Carter, senza talento, sarà licenziato".

Scritto da 
  • Silvia Caprioglio
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Barcellona, padre di Bruno: "Mio nipote salvo per mia nuora"

Il racconto del papà di Gulotta, il 35enne italiano morto nell'attentato terroristico sulle Ramblas: "Mi sento vuoto"

FILE PHOTO: National Constituent Assembly's President Delcy Rodriguez speaks during a session of the assembly at Palacio Federal Legislativo in Caracas

Venezuela, parlamento rifiuta 'scioglimento' da Costituente

L'assemblea eletta lo scorso 30 luglio ha approvato oggi un decreto con cui assume il potere di votare le leggi

L'Italia piange Bruno e Luca. Mattarella: "Lotta al terrore"

La politica si stringe nel dolore delle famiglie

FILE PHOTO: U.S. President Donald Trump talks to senior staff Steve Bannon during a swearing in ceremony for senior staff at the White House in Washington

Usa, ultimo giorno del consigliere Bannon alla Casa Bianca

Nel mirino i suoi stretti legami con i gruppi di estrema destra