Sabato 14 Gennaio 2017 - 08:00

Trump: Pronto a eliminare sanzioni a Russia se collabora

Il presidente eletto potrebbe incontrare Putin dopo l'insediamento alla Casa Bianca in programma per il 20 gennaio

Trump annuncia: Pronto ad eliminare le sanzioni contro la Russia se collaborerà

Trump è pronto ad eliminare le sanzioni contro la Russia se Mosca si rivelerà utile nel combattere i terroristi e nel raggiungere altri obiettivi importanti per gli Stati Uniti. Il presidente eletto, intervistato dal Wall Street Journal, ha precisato che manterrà le sanzioni, imposte dal governo di Barack Obama per i suoi presunti attacchi informatici per influenzare le elezioni presidenziali degli Stati Uniti dello scorso anno, "almeno per un periodo di tempo". Ma "se si ci si dovesse trovare d'accordo e se la Russia riuscisse davvero ad aiutarci, perché bisognerebbe mantenere delle sanzioni contro qualcuno che sta facendo grandi cose?", si chiede Trump.

Il tycoon, che presterà giuramento la prossima settimana, aggiunge che è pronto a incontrare il presidente russo Vladimir Putin dopo l'insediamento alla Casa Bianca. 

Intanto la commissione intelligence del Senato Usa ha fatto sapere che indagherà sulle accuse secondo cui la Russia ha utilizzato cyber-attacchi per influenzare le presidenziali e su eventuali legami fra la Russia e le campagne elettorali. A riferirlo  il presidente della commissione, il repubblicano Richard Burr, insieme al principale democratico del panel, Mark Warner. La commissione ha in programma di sentire alti rappresentanti sia dell'amministrazione Obama che di quella scelta da Trump.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Grecia, muore italiano a Zante: rientro salma nel pomeriggio

Grecia, muore italiano a Zante: rientro salma nel pomeriggio

L'ambasciata di Atene è in contatto con la famiglia per prestare la massima assistenza

Brexit, governo May: "Niente visti per viaggiatori Ue in Gb. Ma permessi per lavorare"

Brexit, governo May: "Niente visti per i viaggiatori Ue ma permessi per lavorare"

La libera circolazione rimarrà anche dopo il divorzio, le imprese dovranno chiedere autorizzazioni

Rientra in Italia il re delle slot Corallo, arrestato nel 2016

Rientra in Italia il re delle slot Corallo, arrestato nel 2016

Ritenuto il promotore di un'associazione a delinquere a carattere transnazionale

Usa, Bannon attacca: I suprematisti bianchi sono dei perdenti, un mucchio di clown

Bannon: Suprematisti bianchi sono perdenti, mucchio di clown

Intanto l'ex direttore della Cia attacca Trump: "Causerà un danno duraturo al Paese"