Mercoledì 07 Settembre 2016 - 11:45

Paura a Notre Dame: trovata automobile piena di esplosivi

Il proprietario è sulla watchlist dell'intelligence perché sospettato di radicalizzazione religiosa

Trovata auto con esplosivi vicino a Notre Dame a Parigi

Un auto, una Peugeot 607 senza targa, abbandonata e carica di bombole di gas, è stata trovata vicino alla cattedrale di Notre Dame, a Parigi. Lo riferisce il quotidiano Le Figaro sul suo sito, spiegando che la berlina è stata scoperta la notte tra sabato e domenica e che diverse persone sono già state fermate. La sezione antiterrorismo della sicurezza interna, che indaga sull'accaduto, ha trovato sei bombole piene e una vuota all'interno dell'auto; al momento del ritrovamento non c'era nessuno a bordo del mezzo. Secondo quanto si apprende le bombole non sarebbero state collegate ad alcun detonatore.

All'interno dell'auto sono stati trovati anche dei documenti scritti in arabo, come riferiscono fonti di polizia.

Il proprietario dell'auto, adesso in stato di fermo, è sulla watchlist dei servizi di intelligence in quanto sospettato di radicalizzazione religiosa. Oltre a lui, è stata fermata anche una donna di 29 anni, anche lei nota ai servizi di sicurezza.

Quando l'auto è stata ritrovata, su un tratto della riva della Senna noto come Quai de Montebello, aveva le quattro frecce d'emergenza accese.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Attacco a Londra, altri due arresti: nove persone in custodia

Attacco a Londra, altri due arresti: nove persone in custodia

La polizia sta portando avanti perquisizioni in cinque proprietà

Mogherini: Se coordiniamo intelligence riusciremo a battere Isis

Mogherini: Se coordiniamo l'intelligence batteremo l'Isis

"La battaglia va combattuta su diversi piani", non solo con l'azione militare in Siria e Iraq

Trump su un camion per l'incontro con i camionisti

Ultimatum Trump a Gop: Votate riforma o resta Obamacare

Il voto sull'abrogazione della legge sanitaria voluta dall'ex presidente è stato rimandato a oggi

Londra, veglia a Trafalgar Square per le vittime di Westminster

Londra, altri due arresti 'significativi'. Il killer è Khalid Masood, 52enne britannico

L'uomo era noto alla polizia, ma non era mai stato condannato per terrorismo. L'Isis rivendica l'attacco. Morto uno dei feriti