Mercoledì 05 Ottobre 2016 - 13:00

TripAdvisor, a marzo le offerte top per vacanze invernali

Per le partenze negli Stati Uniti conviene prenotare a novembre, per l'Asia si risparmia da settembre in poi

TripAdvisor, a marzo le offerte top per vancanze invernali

Marzo è il mese più conveniente per trovare offerte per gli hotel in Europa per le vancanze invernali, ma anche dopo metà novembre è possibile trovare tariffe interessanti. È quanto sostiene il sito TripAdvisor nella sua indagine 'Best Time to Book' sulle vancanze di Natale e di fine anno. Il costo medio degli hotel europei durante le vacanze è pari a 91 euro circa. Le tariffe scendono nel mese di marzo e restano stabili per il resto dell'anno fino a un nuovo ribasso del 5% verso metà novembre, con un risparmio complessivo del 15% rispetto al periodo più caro.

"I risultati di questo report aiutano i viaggiatori a capire il periodo migliore per prenotare l'hotel per le loro vacanze di dicembre", ha dichiarato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l'Italia. "Analizzando i dati di prenotazione su TripAdvisor - ha aggiunto - è emerso che i prezzi degli hotel possono variare notevolmente di settimana in settimana in base alla destinazione e quindi, prestando attenzione a queste variazioni, è possibile risparmiare notevolmente sul costo del soggiorno".

Per le partenze negli Stati Uniti prenotare a novembre conviene.  La tariffa media degli hotel statunitensi durante le vacanze natalizie è pari a circa 125 euro a notte e i prezzi rimangono abbastanza stabili da marzo fino a novembre, mese in cui iniziano a scendere. La settimana del Ringraziamento è quella che offre il maggiore risparmio: il 21% in media rispetto al periodo più caro dell'anno.

Per l'Asia si risparmia da settembre in poi. Gli hotel in Asia offrono tariffe vantaggiose con una media di 61 euro a notte durante le vacanze. I prezzi iniziano a scendere gradualmente a partire da febbraio fino a dicembre. I viaggiatori che prenotano dopo settembre possono risparmiare il 16% o più rispetto al periodo più caro.

Le tariffe per i Caraibi, invece, restano stabili nel corso dell'anno. Infatti non si discostano molto dalla tariffa media di 217 euro i prezzi degli hotel nei Caraibi, che registrano variazioni di pochi punti percentuali nel corso dell'anno.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Vacanze, italiani spendono 744 euro a testa: -7% rispetto al 2017

A favorire il contenimento dei costi è l'utilizzo di internet: il 32% dei vacanzieri che ha prenotato sui siti web

Vacanze, resiste la passione per i viaggi: aumenta il budget dei giovanissimi

In Italia sono stati i ragazzi tra i 18 e i 24 anni a cedere alla tentazione di aprire il portafogli per visitare il mondo

Boom vacanze in camper e caravan: alla scoperta dei borghi anti-afa

Saranno circa 1,5 milioni i turisti che sceglieranno la casa su quattro ruote. Ecco dove andare per fuggire dal caldo estivo

Estate, iniziano le prime partenze: 7,4 milioni in viaggio a giugno

L'analisi Coldiretti/Ixè. Le vacanze in questoperiodo più apprezzate anche da chi ama la tranquillità. I listini per l'alloggio e il vitto subiscono un'impennata da luglio