Mercoledì 05 Ottobre 2016 - 13:00

TripAdvisor, a marzo le offerte top per vacanze invernali

Per le partenze negli Stati Uniti conviene prenotare a novembre, per l'Asia si risparmia da settembre in poi

TripAdvisor, a marzo le offerte top per vancanze invernali

Marzo è il mese più conveniente per trovare offerte per gli hotel in Europa per le vancanze invernali, ma anche dopo metà novembre è possibile trovare tariffe interessanti. È quanto sostiene il sito TripAdvisor nella sua indagine 'Best Time to Book' sulle vancanze di Natale e di fine anno. Il costo medio degli hotel europei durante le vacanze è pari a 91 euro circa. Le tariffe scendono nel mese di marzo e restano stabili per il resto dell'anno fino a un nuovo ribasso del 5% verso metà novembre, con un risparmio complessivo del 15% rispetto al periodo più caro.

"I risultati di questo report aiutano i viaggiatori a capire il periodo migliore per prenotare l'hotel per le loro vacanze di dicembre", ha dichiarato Valentina Quattro, portavoce di TripAdvisor per l'Italia. "Analizzando i dati di prenotazione su TripAdvisor - ha aggiunto - è emerso che i prezzi degli hotel possono variare notevolmente di settimana in settimana in base alla destinazione e quindi, prestando attenzione a queste variazioni, è possibile risparmiare notevolmente sul costo del soggiorno".

Per le partenze negli Stati Uniti prenotare a novembre conviene.  La tariffa media degli hotel statunitensi durante le vacanze natalizie è pari a circa 125 euro a notte e i prezzi rimangono abbastanza stabili da marzo fino a novembre, mese in cui iniziano a scendere. La settimana del Ringraziamento è quella che offre il maggiore risparmio: il 21% in media rispetto al periodo più caro dell'anno.

Per l'Asia si risparmia da settembre in poi. Gli hotel in Asia offrono tariffe vantaggiose con una media di 61 euro a notte durante le vacanze. I prezzi iniziano a scendere gradualmente a partire da febbraio fino a dicembre. I viaggiatori che prenotano dopo settembre possono risparmiare il 16% o più rispetto al periodo più caro.

Le tariffe per i Caraibi, invece, restano stabili nel corso dell'anno. Infatti non si discostano molto dalla tariffa media di 217 euro i prezzi degli hotel nei Caraibi, che registrano variazioni di pochi punti percentuali nel corso dell'anno.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Musei, boom accessi per domenica gratis: Colosseo al top

Anche in questa edizione di settembre grande affluenza di visitatori nei musei e nei parchi archeologici statali e nei tanti musei civici che aderiscono alla promozione

Airbnb, estate da record: Italia terzo paese per arrivi

Airbnb, estate da record: Italia terzo paese per arrivi

Il Belpaese si piazza dopo Stati Uniti e Francia. Boom di Modena con il concerto di Vasco

Cambio lavoro a fine vacanze: la svolta di un italiano su due

Il 27% ha il terrore alla sola idea di sentire la sveglia suonare di nuovo tutti i giorni

Vacanze finite? Formaggio, vino e olio souvenir più gettonati

Tornano 38mila italiani che hanno scelto il Belpaese come meta delle ferie