Sabato 30 Settembre 2017 - 10:45

Treviso, mamma muore di cancro e lascia 18 anni di regali per la sua bimba

Elisa, stroncata da un male incurabile, ha deciso di lasciare un percorso di doni per Anna

Un puzzle, una trousse, un mappamondo. Sono solo alcuni dei dei regali che Elisa Girotto, mamma 40enne di Spresiano, in provincia di Treviso, ha deciso di lasciare alla sua piccola Anna prima che una rara forma di cancro la protasse via. 

Il marito Alessio racconta la sua ultima impresa, dal letto della clinica dove Elisa era ricoverata per alleviare il dolore. Indebolita dalla malattia e dalle cure ha raccolto tutte le sue forze e ha iniziato a fare shopping online, per quest'ultimo grande gesto: anticipare quel rapporto che non avrebbe potuto avere con Anna e creare dei ricordi perché la piccola possa sentire comunque il suo amore, nonostante l'assenza.

La terribile scoperta coincide con il giorno della nascita di Anna, circa un anno fa. Il giorno più bello della sua vita diventa all'improvviso un incubo: Elisa è diventata mamma, ma ha un cancro raro e incurabile. Con Alessio si sarebbero sposati questo settembre, ma quel male che la divora dentro non concede tempo. Così decidono di anticipare le nozze al 12 agosto. Festeggiano in tre, circondati dall'amore dei cari. Poi la salute di Elisa precipita e viene ricoverata. Inzia così la raccolta.

Un regalo per ogni compleanno e per ogni Natale, scelto con cura per ogni età e per ogni momento. Giochi didattici per i primi anni, vestiti e trucchi per l'adolescenza e quel mappamondo di sughero, l'utimo dono, per fermare con le puntine luoghi visitati e ricordi. "Così ti accompagnerò fino ai tuoi 18 anni".

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Tumori al polmone, nuova macchina per la ricerca

Diciasettenne muore di meningite in ospedale a Imola

Era ricoverato da venerdì scorso per un caso batterico

Cina, lo spettacolo creato dalle nuvole nel cielo di Xiamen

Le nuvole vengono da Sud. Il Meteo del 21 e 22 novembre

Due giornate all'insegna della variabilità. Cieli coperti ma anche schiarite e piovaschi, temperature in saliscendi

Sciopero Nazionale dei Taxi

Non c'è accordo al governo: sciopero dei taxi in tutta Italia

Trenta sigle sindacali hanno annunciato la mobilitazione. Nencini: "Del tutto ingiutsificato"

Mafia, arresti e perquisizioni alla Regione Lazio e al Campidoglio: indagato anche Alemanno

Mafia, maxi operazione dei carabinieri a Palermo: 27 arresti

Al centro dell'indagine la famiglia mafiosa di Santa Maria di Gesù