Giovedì 04 Agosto 2016 - 15:00

Trentino, adolescenti cadono in dirupo in Val Daone: morti entrambi

I due ragazzi, poco prima di cena, si erano allontanati da casa per fare delle fotografie

Trentino, adolescenti cadono in dirupo in Val Daone: morti entrambi

Tragedia sulle montagne di Val Daone, in Trentino. Due adolescenti, Fabio Battocchi e Federico Bugnai, di 12 e 13 anni sono morti dopo essere caduti in un dirupo. Un volo di 40 metri che è stato fatale. I due, poco prima di cena, si erano allontanati da casa per fare delle fotografie. Non vedendoli rientrare il nonno e la mamma di uno dei due ha dato l'allarme e ha contattato i vigili. Decine di persone hanno partecipato alle ricerche e, poco prima di mezzanotte, sono stati trovati i loro corpi senza vita. Fabio e Federico si trovavano in fondo a un burrone, in una zona particolarmente impervia. Secondo quanto si apprende, un primo esame delle ferite sui corpi dei due lascia pensare che siano morti sul colpo.

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Ostia - Controlli e perquisizioni delle forze dell'ordine

Ostia, arrestati per corruzione dirigente del municipio e due imprenditori

Contestati anche i reati di abuso d'ufficio e falsità ideologica

Parma, l'Ospedale Maggiore dove è morto Toto Riina

Milano, due fermati per l'omicidio dell'ex calciatore La Rosa: sono madre e figlio

Si tratta di uomo e una donna ritenuti responsabili anche della soppressione del cadavere. La vittima era scomparsa un mese fa

Caserta, sei stanze della Reggia sequestrate dopo crollo intonaco

Domenica scorsa crollata una parte dell'intonaco del soffitto settecentesco, senza causare feriti