Mercoledì 22 Marzo 2017 - 16:45

Svizzera, treno Milano-Basilea deraglia a Lucerna: sette i feriti

A bordo 160 passeggeri. Ancora ignote le cause dell'incidente

Treno Eurocity Milano-Basilea deragliato fuori da stazione Lucerna

Il treno Eurocity 158 Milano-Basilea di Trenitalia è deragliato intorno alle 14 nei pressi della stazione di Lucerna in Svizzera. Stando alle prime informazioni fornite dalla Polizia cantonale svizzera, "risultano ferite lievemente sette persone, fra i 160 viaggiatori presenti a bordo treno". Macchinista e personale di scorta erano delle Ferrovie svizzere. Il treno era appena ripartito dalla stazione di Lucerna, quando un vagone si è adagiato su un fianco. Ancora da chiarire le cause.

A quanto riferiscono le Ferrovie Svizzere poco dopo la partenza, alle 13.54, alcuni vagoni dell'EuroCity 158 Milano-Basilea sono deragliati. La causa dell'incidente non è ancora nota. Dopo i primi accertamenti il quarto vagone del treno, un Etr 610 di Trenitalia, si è rovesciato su un fianco. Il traffico in entrata e in uscita dalla stazione di Lucerna è interrotto. Verrà allestito un servizio di bus sostitutivi, dalle capacità comunque ridotte. Le Ffs sconsigliano al momento di viaggiare verso e da Lucerna.

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Incendio Ditta smaltimento rifiuti

Cosenza, tre morti in incendio in appartamento in centro

I vigili del fuoco hanno trovato i corpi carbonizzati.

Caldo

Temporali e calo termico, poi torna caldo: meteo del 18 e 19 agosto

Ci aspetta un weekend fresco, ma dura fino a lunedì

Viminale. Riunione del Comitato per l'Ordine e la sicurezza

Barcellona, Minniti: "In Italia attenzione a obiettivi a rischio"

Il ministro dell'Interno invita a tenere alta l'allerta su alcuni luoghi sensibili nel Paese

Barcellona, Luca Russo seconda vittima. Ultimo post: Moriamo senza portare via nulla

Luca Russo di Bassano è la seconda vittima. La fidanzata è ferita

Viveva a Bassano del Grappa, scriveva su fb: "Moriamo senza portare via nulla"