Venerdì 22 Luglio 2016 - 14:15

Trenitalia: dall'1 agosto il biglietto regionale vale 24 ore

I ticket riporteranno l'indicazione delle stazioni di partenza e arrivo

Trenitalia: dal 1 agosto il biglietto regionale vale 24 ore

 Dal primo agosto rivoluzione per i biglietti regionali di Trenitalia. In caso di mancata convalida il biglietto non potrà essere utilizzato il giorno successivo, come accade ora con il periodo di utilizzabilità che arriva a due mesi. Le regole saranno più stringenti e serviranno a facilitare i controlli dei capotreno: tutti i biglietti riporteranno l'indicazione delle due stazioni, di partenza e di arrivo.

Una volta obliterato, il biglietto varrà quattro ore anzichè sei, rendendo più difficile il riutilizzo da parte di un secondo viaggiatore nell'ambito della sua validità temporale, essendo il biglietto non nominativo. Il viaggiatore potrà cambiare la data di partenza una sola volta ed entro le 23,59 del giorno prima del viaggio acquistato, gratuitamente presso le biglietterie e le self service Trenitalia, pagando 50 centesimi presso i punti vendita terzi o pagando una commissione variabile presso le singole Agenzie di viaggio. Cambiare l'itinerario sarà possibile con una penale del 20% o massimi 3 euro. Stessa penale per l'eventuale richiesta di rimborso, con un rimborso minimo di 8 euro.

 Trenitalia evidenzia che il nuovo biglietto aumenterà la soddisfazione per i passeggeri paganti, permetterà di recuperare risorse da elusione ed evasione permettendo maggiori investimenti sulla rete e faciliterà una programmazione più aderente ai picchi di domanda. Secondo la società di Fs per la maggioranza dei passeggeri, l'85%, non cambierà nullam perché abituati ad acquistare il biglietto in giornata. Anche per il 10% abituato ad acquistare il biglietto il giorno prima non cambierà quasi nulla. Trenitalia ritiene che le nuove norme più stringenti interesseranno solo il 5% dei passeggeri. Dalle novità sono esclusi i biglietti acquistati online sul sito o sull'App perché già riportano con precisione giorno e tratta del viaggio. La maggior parte dei Paesi europei emette biglietti con utilizzabilità pari a un giorno.
 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Francavilla, uomo lancia figlia della convivente dal viadotto della A14 e si suicida

A 14, ragazzina giù da viadotto. Si uccide l'uomo che l'ha gettata

Francavilla (Chieti) è il compagno della madre della bambina (12 anni) che è morta. Questa mattina, la donna è volata dalla finestra della loro casa. E' morta all'ospedale. Si teme che l'uomo abbia ucciso madre e figlia

L'Udienza generale del mercoledì di Papa Francesco

La preghiera del Papa: "Riconciliazione in Terra santa e tutto il Medioriente"

Appello anche per il Venezuela: "Si trovi la strada della pace e dell'unità"