Lunedì 16 Gennaio 2017 - 10:00

Tremonti: Trump fa la storia, finita utopia della globalizzazione

Intervistato dal Corriere della Sera l'ex ministro dell'Economia: Fine di un'epoca

Tremonti: Trump fa la storia, finita utopia della globalizzazione

 Con l'arrivo di Donald Trump "è la fine di un'epoca. La fine dell'utopia della globalizzazione. E, seppur in modo soft" il 20 gennaio "ha una portata storica simile alla caduta del comunismo". A dirlo, intervistato dal Corriere della Sera, è l'ex ministro dell'Economia, Giulio Tremonti, che ha ricevuto l'invito per partecipare alla cerimonia di insediamento del nuovo presidente statunitense. "C'ero nel 2001 all'insediamento di George W. Bush - assicura - e ci sarò anche stavolta, invitato da esponenti del partito repubblicano e del Congresso americano". La vittoria di Trump, spiega Tremonti "non è stata la fine del mondo ma sarà la fine di "un" mondo. La giovane talpa populista ha via via scavato il terreno su cui la globalizzazione aveva costruito nell'ultimo ventennio la sua cattedrale". Ciò che sta crollando, dice l'ex titolare dell'Economia, "è un'utopia. L'utopia della globalizzazione", durata "vent'anni esatti", da quando, cioè, Bill Clinton si insediò per il secondo mandato alla Casa Bianca.

In questo periodo, dice Tremonti, "il conflitto millenario tra potere e denaro è stato superato: il denaro ha battuto e assorbito il potere" e Trump ne è consapevole: "Non altererà la globalizzazione economica a vantaggio del protezionismo ma introdurrà i dazi e si occuperà della manutenzione dei trattati commerciali. Così come non cancellerà del tutto la riforma sanitaria di Obama ma la riformerà pesantemente".
 

Scritto da 
  • redazione web
Tags 
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Migranti soccorsi dalla nave Diciotti della Guardia Costiera italiana sbarcano a Pozzallo

Sbarcati a Pozzallo i 450 migranti. Sì da Spagna e Portogallo. Salvini: "Successo politico"

Oltre Germania, Francia e Malta anche i due paesi iberici prenderanno una quota di persone. Il "no" di Praga. Difficile gestire così i prossimi sbarchi

SPAIN-MIGRANTS-EU-PROACTIVA-OPEN-ARMS

Migranti, Open Arms al largo della Libia. Salvini: "In Italia non ci arrivano"

Un altro tira e molla tra l'Italia e una Ong, dopo la vicenda Lifeline di fine giugno

Presentazione del XVI Rapporto annuale dell’INPS

Dl dignità, governo contro Boeri. Lui ribatte: "I dati non si fanno intimidire"

Il ministro del Lavoro si era scagliato contro le lobby che avrebbero modificato la relazione tecnica sul decreto

Luigi Di Maio ospite di "In Onda"

Decreto dignità, Di Maio: "Relazione modificata da lobby". Mef smentisce

Il ministro del Lavoro contro il numero apparso nella relazione tecnica al decreto