Giovedì 28 Dicembre 2017 - 16:00

Travaglio: "Governo sciolto nell'acido". Annibali: "Non scherziamo"

L'avvocatessa sfregiata in volto in un agguato commissionato dal suo ex attacca il direttore del Fatto quotidiano per l'uscita infelice

Prima riunione della Commissione sul Femminicidio - Audizione di Lucia Annibali

"La legislatura che sta per essere sciolta (si spera nell’acido) è stata una delle peggiori della storia repubblicana". La battuta di Marco Travaglio voleva forse far ridere, ma è stata sicuramente un'uscita infelice. 

Una frase che ha inorridito tanti. Al tweet del direttore del Fatto quotidiano, ha risposto duramente anche Lucia Annibali, l'avvocatessa vittima di un agguato con l'acido commissionato dal suo ex fidanzato che l'ha lasciata sfegiata in volto. "Si spera che questo - scrive Annibali - non debba mai accadere a nessuno, nemmeno per scherzo"

"Un abbraccio affettuoso a Lucia Annibali, donna coraggiosa e libera", ha commentato il segretario del Pd Matteo Renzi su Twitter, esprimendo solidarietà con l'avvocatessa.

Travaglio non ha però indietreggiato sulle sue posizioni. Rincarando la dose: "Mi spiace che Lucia Annibali si sia offesa per il mio augurio semiserio che questa orribile legislatura venga sciolta nell'acido. Non sapevo che anche la parola "acido" fosse stata proibita dall'Inquisizione del Politicamente Corretto. In attesa che l'Alto Tribunale comunichi quali vocaboli si possono ancora usare e quali è meglio di no ("acidità di stomaco", per dire, sarà offensiva?), il mio unico commento è che non ci sono più parole. Ma nel vero senso della parola". 

Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Quattro letti e gamberetti a pranzo: il gatto Gerry eredita 30mila euro

Il felino è stato citato nel testamento della sua anziana padrona. Ora i familiari della donna dovranno provvedere al "mantenimentodel suo benessere"

Vento fino a 200 km/h: due morti e due feriti, disagi in tutta Italia

Sono stati 1226 gli interventi dei vigili del fuoco per alberi sradicati. Difficili i collegamenti con le isole minori della Toscana

Napoli, processo Silvio Berlusconi  per corruzione

Caso Consip, archiviate indagini su Woodcock e Sciarelli

Il pm era indagato per falso e, insieme alla giornalista, per rivelazione del segreto d'ufficio. Continuano le indagini su altre 12 persone

Sentenza processo Emilio Fede

Avvocatessa col velo cacciata dall'aula del Tar di Bologna

Aveva il volto scoperto. Le è stato impedito di seguire il processo. Origini marocchine, da 25 anni in Italia dove si è laureata: "Non mi era mai successo"