Lunedì 21 Marzo 2016 - 11:45

Trapattoni: Buffon numero uno per qualità e longevità

Il portiere della Juve ha realizzato il nuovo record di imbattibilità in campionato in occasione del derby

Gigi Buffon

"Ad oggi possiamo dire che è il numero uno per longevità, qualità e personalità". Giovanni Trapattoni incorona Gianluigi Buffon, che ieri ha realizzato il nuovo record di imbattibilità in campionato in occasione derby tra Juventus e Torino. "Il portiere è uno dei ruoli più delicati, se commette un errore purtroppo fa perdere la squadra - ha proseguito ai microfoni Rai di 'Radio Anch'Io Sport' su Radio 1 - Facendo l'allenatore ti rendi conto che il portiere vale addirittura un 51%, dà garanzia e sicurezza e può sopperire a certe mancanze collettive". Facendo un confronto con Zoff, che Trapattoni ha allenato ai tempi della Juventus, l'allenatore lombardo ha ammesso che "è difficile fare un paragone, il portiere è più esposto oggi, sul piano dell'elasticità muscolare dico che Buffon ha qualcosa in più - ha concluso - Ma Zoff a suo tempo in quel calci è stato un monumento e un esempio, non solo per bravura e personalità".

 

Scritto da 
  • redazione web
Accedi o registrati per inserire commenti.

Ti potrebbe interessare anche

Juve, Allegri: Vincere a Empoli per chiudere bene ciclo è importante

Juve, Allegri: Vincere a Empoli per chiudere bene ciclo è importante

Il tecnico: "Domani non dobbiamo sbagliare l'approccio"

Juve celebra il passato e pensa al futuro: Obiettivo Champions

Juve celebra il passato e pensa al futuro: Obiettivo Champions

Presentato in anteprima allo Juventus Stadium il film 'Bianconeri - Juventus Story'

Juve, Marchisio: Sto molto bene, siamo in dirittura di arrivo

Juve, Marchisio: Sto molto bene, siamo in dirittura di arrivo

E Bonucci punta alla Champions: "Dobbiamo crescere, non possiamo trascurare alcun dettaglio"

Juve, Lapo Elkann: Voglio vincere tutto, bene Higuain

Juve, Lapo Elkann: Voglio vincere tutto, bene Higuain

"Siamo la Juve più forte di sempre? Non lo so, sarebbe presuntuoso dirlo"