Giovedì 02 Novembre 2017 - 08:45

Trapani, fermati i tre fuggitivi evasi dal carcere di Favignana

Individuati mentre cercavano di allontanarsi dall'isola

I carabinieri di Trapani hanno individuato nella nottata i tre uomini evasi dal carcere egadiano il 28 ottobre scorso, mentre cercavano di allontanarsi dall'isola di Favignana, nel corso dei servizi di controllo del territorio predisposti dal comando provinciale sull'isola e sulla terra ferma.

Due dei fuggitivi (Adriano Avolese, condannato all'ergastolo, e Giuseppe Scardino, fine pena 2032) sono stati immediatamente bloccati dagli uomini dell'Arma, mentre il terzo (Massimo Salvatore Angione, fine pena 2037) è riuscito in un primo momento a sfuggire alla cattura, ma è stato rintracciato, poco dopo, dai carabinieri e da personale della polizia penitenziaria arrivata in ausilio.

Le indagini sono coordinate dalla Procura della Repubblica di Trapani. I tre erano evasi dal penitenziario segando le sbarre e calandosi con delle lenzuola.

Loading the player...
Accedi per lasciare commenti

Ti potrebbe interessare anche

Antimafia, commemorazione del giudice Paolo Borsellino alla biblioteca comunale

Morta Rita Borsellino, sorella di Paolo, magistrato ucciso dalla mafia

L'europarlamentare si è spenta a 73 anni a Palermo dopo una lunga malattia

Tanti giovani, tante storie spezzate sul ponte crollato

I ragazzi di Torre del Greco, i tre francesi in Italia per un Teknival. I fidanzati che partivano per le vacanze e tanti che andavano al lavoro

Genova, crolla ponte sull’A10

Crollo ponte Morandi, viabilità modificata in Liguria: vie alternative

I milioni di veicoli che ogni anno vi transitavano dovranno utilizzare altri itinerari, appesantendo la rete autostradale

Calano sbarchi, omicidi e rapine, ma Salvini non festeggia

I risultati sulla sicurezza passano in sordina nel giorno di lutto per la tragedia di Genova